Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Bulgaria: in fumo 956 chili di stupefacenti

22.11.2002 - Sofia

Le autorità bulgare hanno fatto incenerire oggi 956 chilogrammi di stupefacenti, di cui 669 kg di eroina, nei forni di una fabbrica metallurgica di Kremikovtsi, vicino a Sofia. Lo ha reso noto oggi a Sofia il direttore delle dogane bulgare, Assen Assenov. Sono andati così in fumo stupefacenti per un valore, ai prezzi del mercato nero, pari a 411 milioni di euro e sufficienti per 67 milioni di dosi.

La Bulgaria, che si trova in un punto strategico della cosiddetta “rotta dei Balcani” seguita dai trafficanti illegali per portare in Europa gli stupefacenti prodotti in Asia, da due anni é il primo paese al mondo per quantità di eroina sequestrata, ha detto Assenov. Dal marzo 2000 ad oggi sono state intercettate in tutto, ha detto Assenov, sette tonnellate di stupefacenti, di cui quattro d'eroina. Solo nei primi sette mesi del 2002 sono stati sequestrati nel paese 410 kg d'eroina.


Fonte: ANSA




Commenta questa notizia



Notizie

24.11.2002Resoconto dell'iniziativa ad Abbiategrasso (MI)
22.11.2002Musica: il basso Ghiuselev festeggia 40 anni carriera
22.11.2002La NATO extra-large ad Est
22.11.2002Bulgaria: in fumo 956 chili di stupefacenti
22.11.2002Bulgaria: basi sul Mar Nero
21.11.2002Dopo Praga la Bulgaria pi¨ vicina alla NATO
20.11.2002Bulgaria: 104-ma nel mondo per libertÓ economica, 62-ma per competitivitÓ



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)