Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Salerno: espulsa bulgara senza permesso

15.11.2002 - Capaccio (SA)

La loro convivenza è stata spezzata dai carabinieri della compagnia di Agropoli, diretti dal capitano Giuseppe Genovese. Lei, la bulgara Nikolaeva Maya, 22 anni, non era in regola con il permesso di soggiorno e adesso si trova nel centro di prima accoglienza di Brindisi in attesa di conoscere il suo destino; lui, B. V., 19 anni, di Capaccio, oltre ad aver perso la compagna è stato anche denunciato in stato di libertà per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Il blitz dei carabinieri ha così interrotto una convivenza che andava avanti oramai da un anno. I due ragazzi vivevano in un appartamento di Capaccio Scalo e la loro storia andava avanti senza problemi, malgrado non tutti in paese vedessero di buon'occhio la loro storia. La bulgara Maya era però totalmente priva di permesso di soggiorno e questo ha finito per farla cadere nella rete dei carabinieri.

I militari della compagnia di Agropoli hanno svolto prima una lunga serie di indagini per comprendere esattamente quale fosse la posizione burocratica della ventiduenne extracomunitaria. Poi l'altra mattina, il blitz. Una volta aperta la porta di casa, Nikolaeva e B. V hanno subito capito cosa li attendesse ed hanno fatto appena in tempo a salutarsi prima che lei fosse dirottata a Brindisi.

Adesso la giovane bulgara è in attesa di conoscere la sua sorte, legata, come da legge recentemente approvata, all'ipotesi di un lavoro stabile. Il giovane di Capaccio, invece, si ritrova con una denuncia in stato di libertà. Intanto proseguono le indagini dei carabinieri per scoprire se in questi dodici mesi di permanenza sul territorio italiano, la bulgara Nikolaeva Maya abbia sfruttato qualche complicità per rimanere nell'ombra.


Fonte: La Città




Commenta questa notizia

17.11.2002serve commentare?!! [william]
O la notizia e' riportata dal giornalista in modo volutamente provocatorio, o veramente la nuova legge contro l'immigrazione ci ha condotto in un assurdo clima da caccia alle streghe!
Complimenti al prode rappresentante della forza pubblica e alla "gente" di questo benpensante paesino della provincia italiana!
22.11.2002No Comment!! [frinzio]
Concordo con te wiliam, situazione molto sgradevole e sicuramente i compaesani del ragazzo dovevano fare qualcosa.
25.11.2002Vivere liberamente [devnja]
E’ la dimostrazione che è ancora molto difficile vivere liberamente dove si desidera in Europa.
La polizia bulgara, avrebbe trattato diversamente una ragazza italiana priva di permesso di soggiorno e che vive per un anno in condizione di clandestinità in Bulgaria?
Devnja
08.12.2002Commento [peperinobo]
Capisco che la notizia della espulsione non fa piacere, tuttavia dobbiamo considerare che una convivenza in stati democratici, consiste soprattutto nel credere e quindi rispetare le regole e le leggi, l'immigrazione così come tanti altri fenomeni, giustamete esistono, e giustamete devono essere reglamentati, e le regole vanno rispettate.
..in effetti vi è da considerare che se si rispettano le regole tutto sarà poi + facile, anche e soprattutto per i diretti interessati, loti ...
leggi tutto
10.12.2002Commento [michele2]
Per poter dare un giudizio valido sulla vicenda, penso si dovrebbero conoscere maggiori particolari, un semplice articolo di giornale non riesce mai a dire tutto e spesso neppure a dire abbastanza... comunque, basandomi sul poco, non posso fare a meno di chiedermi come mai questa ragazza bulgara non avesse il permesso di soggiorno pur trovandosi in Italia da un anno... penso che l'autorità giudiziaria e le forze dell'ordine solitamente non intraprendano azioni del genere senza un valido mot ...
leggi tutto
10.12.2002Commento [klaudio]
Non entro nel merito di una legge che non condivido ma c'è,dunque formalmente i carabinieri hanno fatto il proprio dovere. L'operazione condotta non si può tuttavia,sotto il profilo emotivo,encomiare. Un conto è sbaragliare un'organizzazione criminale,un altro è mostrare il forte braccio della legge a Giulietta e Romeo.
Klaudio


Notizie

19.11.2002Il governo di Sofia invita la Renault-Citroen ad aprire uno stabilimento in Bulgaria
19.11.2002Bulgaria-UE: chiude capitolo energia, accordo su Kozlodui
18.11.2002Bossi-Fini, da Firenze un ricorso all'Alta Corte: la legge è incostituzionale?
15.11.2002Salerno: espulsa bulgara senza permesso
14.11.2002La nostalgia e la nemesi – le due carte vincenti nelle prossime elezioni
14.11.2002NATO e Ginnastica
14.11.2002Gli emigrati di Simeon



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)