Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Per la visita del Papa il Sindaco di Sofia ordina l'uccisione di 60mila cani randagi

15.05.2002 - Sofia

La visita del Papa in Bulgaria potrebbe essere "risolutiva" per l'endemico problema degli animali randagi di Sofia. La capitale bulgara, infatti, si sta preparando ad accogliere Giovanni Paolo II, "ripulendo" le strade da ben 60 mila animali senza padrone. Almeno questo è l'obiettivo che conta di raggiungere il sindaco, Stefan Sofianski.

Con una ordinanza datata marzo 2002 il primo cittadino ha deciso una maxi operazione di “pulizia” che ha subito sollevato la protesta della maggiore associazione animalista tedesca che conta in tutta Europa 800 mila membri. Il presidente Wolfgang Apel, il 26 aprile scorso, ha deciso di prendere carta e penna per appellarsi direttamente al Pontefice per "mettere fine al genocidio". Nella lettera che ha inviato ha pregato Wojtyla di intervenire presso le autorità bulgare per bloccare il crudele massacro.

Dall'inizio di aprile fino a qualche giorno prima dell'arrivo del Pontefice, otto furgoni accalappiacani gireranno per le vie cittadine per raccogliere gli animali abbandonati. Cani e gatti verranno quindi portati in una località chiamata Lozenetz, dove si trova una sorta di "lager", come viene definito dagli animalisti. Lì, ogni giovedì, si provvederà a fare una iniezione d'aria nel cuore per provocarne il decesso.


Fonte: Animali & Animali




Commenta questa notizia

16.05.2002Commento [evelina]
Sono innoridita,e una vergogna non solo per la Bulgaria ma per tutta l'umanita.Quale diritto abbiamo di sterminare questi animali ,che hanno quanto noi il diritto di vivere e stare in questo mondo(crudele)
Ci sono altri modi per risolvere questo problema.
16.05.2002Commento [pietro]
Sessantamila cani randagi per una città con poco più di un milione d’abitanti non sono pochi.

Come è stato possibile arrivare ad un numero così consistente d’animali abbandonati?

Non era possibile intervenire prima?

Perché prendere a pretesto la visita del Papa per intervenire (solo ora) in modo così violento?

Quando nell’inverno scorso un branco di questi randagi affamati sbranò un anziano bulgaro, perch ...
leggi tutto
17.05.2002Commento [piko]
Cos'è un nuovo olocausto? Invece degli agnelli i cani? Riesco a comprendere come in un paese pressato dalla fame (checchè se ne dica è così!), la sensibilità verso gli animali sia andata a farsi benedire (dal Papa, dal Patriarca?). E le carcasse dei cani dove le seppelliranno? Sarà una nuova intelligente mossa economica di qualche imprenditore x fare pastoni x animali (e animali umani) e pellame x pelliccie?
Non credo si riesca ad organizzare in Italia in tempo ...
leggi tutto
17.05.2002Commento [pietro]
Solo un caso?
E’ solo un caso che l’ordinanza del Sindaco sia del marzo 2002?
E’ solo un caso che si sia preso a pretesto la visita del Papa (la prima in Bulgaria) per “risolvere l'endemico problema degli animali randagi di Sofia”?
E’ solo un caso che l’Associazione Animalista si accorge solo ora del problema?
Si, saranno tutti casi, ma io ci credo poco: si dice che a pensar male si fa peccato, ma qualche volta ci si azzecca!
Non  ...
leggi tutto
17.05.2002Commento [shumen]
Purtroppo, checchè ne dicano gli ambientalisti è una misura da doversi prendere, poichè 60000 randagi sono veramente troppi. Ci sarà qualche problema di par condicio verso i gatti, ma i cani sporcano e possono, in taluni casi, essere pericolosi per l'uomo(basti pensare che una popolazione canina non monitorata può diffondere malattie quali la rabbia e può riprodursi come conigli).
Massimo Ripani
20.10.2002Commento [evicka]
!!!Non ho parole!!!
20.10.2002Commento [devnja]
Bell'intervento Eva, non c'è dubbio!
Molto profondo e colto, ce ne vorrebbero di più di interventi come i tuoi!
Devnja.


Notizie

21.05.2002Scuole bulgare: meno allievi del previsto e il governo licenzia
21.05.2002Bulgaria: disoccupazione, ad aprile 17,75%
19.05.2002Simoni-Cska Sofia: Ŕ giÓ divorzio
15.05.2002Per la visita del Papa il Sindaco di Sofia ordina l'uccisione di 60mila cani randagi
11.05.2002Il Premier Simeon non si presenterÓ a prossime elezioni
11.05.2002Bulgaro condannato per furto di cavi
10.05.2002Picchiata perchÚ non vuole fare l'accattona



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)