Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
In Bulgaria si riapre il dibattito sull’energia nucleare

15.04.2002 - Sofia

L'indipendenza energetica della Bulgaria potrebbe essere a rischio. Sono infatti diffusi i timori che la prevista dismissione dei vecchi impianti di Koslodui di obsoleta tecnologia russa potrebbe compromettere il futuro nucleare del Paese.

Questo dibattito é stato ripreso a seguito delle dichiarazioni del Primo Ministro di Bulgaria Simeone di Sassonia Coburg Ghota, circa la ripresa dei lavori per la centrale nucleare di Belene, interrotti nel 1990 a causa delle proteste di ambientalisti, ma anche e soprattutto per la mancanza di finanziamenti.

Secondo dati preliminari, gli investimenti necessari per la conclusione dei lavori della centrale di Belene saranno da 1.2 a 2.1 miliardi di dollari USA. Il governo non ha spiegato come tali fondi potrebbero essere ottenuti da organismi multilaterali o da paesi interessati.


Fonte: ICE


Per approfondire: Notizie di Economia



Commenta questa notizia



Notizie

18.04.2002Berlusconi in visita ufficiale in Bulgaria
17.04.2002Bulgaria: deciso processo liberalizzazione settore energia
15.04.2002In vigore in Bulgaria la nuova legge per la privatizzazione
15.04.2002In Bulgaria si riapre il dibattito sull’energia nucleare
14.04.2002Il settore agricolo di fronte all'allargamento della UE
12.04.2002Il nuovo programma per l'industria sosterrà la crescita
11.04.2002Chiesta dalla UE la chiusura della centrale nucleare di Kozloduj



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)