Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Roma: bulgara rapita e segregata per otto ore

21.03.2002 - Roma

L'hanno trovata seduta in angolo, con gli occhi bassi e pieni di lacrime. In un pomeriggio di angoscia, le è passato davanti lo spettro della strada. Il terrore di finire nelle grinfie di protettori senza scrupoli. Non era certo quella la vita che si era immaginata, quando era arrivata in Italia. Due suoi connazionali, appena saputo che era ospite da amici, l'hanno rapita e segregata con l'intenzione di tirare su una bella somma vendendola sul mercato della prostituzione.

La vittima, una bulgara di 20 anni, era arrivata a Roma da poco. Era a casa di una famiglia del suo paese, a Trigoria, in attesa di trovare un'altra sistemazione. Ieri pomeriggio, intorno alle 16, nell'appartamento c'erano solo la madre, di 28 anni, e la figlia, di 4 anni. Il marito era fuori. La giovane stava facendo la doccia, quando i due connazionali l'hanno rapita. I due sono entrati fingendo di voler parlare con il marito, che era loro amico. Una volta dentro, però, hanno gettato la maschera.

Sono entrati in bagno e hanno preso di forza la ragazza, che ha provato a divincolarsi. Anche la donna che l'ospitava, ha provato a fermare i burberi. I due hanno preso la bambina e hanno minacciato di morte lei e la piccola. Poi hanno caricato la vittima in macchina e l'hanno portata in un'abitazione a Campoleone, vicino ad Aprilia. Ad attenderli c'era una complice, che ha preso in custodia la giovane.

Nel frattempo, un amico della famiglia ha chiamato il 113 denunciando il rapimento. Grazie alle indicazioni fornite, gli agenti del commissariato Spinaceto hanno potuto rintracciare i malviventi. Poco dopo mezzanotte hanno fatto irruzione nell'appartamento e hanno trovato la giovane, che era sorvegliata dal suo carceriere. Mimoza Yonova, 46 anni, è stata arrestata. Subito dopo le manette sono scattate anche per uno dei due rapitori, Georgi Vasilev Piperkov, 26 anni. La polizia sta cercando l'altro rapitore, che non era in casa al momento dell'irruzione.

Quando la ragazza è stata liberata, ha raccontato agli agenti un pomeriggio di angoscia. I suoi carcerieri non l'avevano picchiata, non volevano sfigurarla. "Li ho sentiti parlare mentre erano in macchina - ha spiegato la vittima, ancora in lacrime - Mi volevano vendere ad un'organizzazione albanese per un sacco di soldi. Volevano farmi finire sulla strada".


Autore: Mi. Cas.
Fonte: Il Nuovo




Commenta questa notizia

23.03.2002Commento [barracuda]
RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE.
23.03.2002Squallore!.... [rugiadina]
Che squallore!!!
Squallore !Squallore! Squallore!
Sopratutto perché fatto da connazionali!
Si devono vergognare di essistere!
Sono tipi come questi che fanno questa fama brutta nei confronti dei bulgari.
Che ci fa’ mettere alla fine allo stesso livello con gli albanesi!
Mi vergogno per loro!

Rugiadina.


23.03.2002Commento [olacamer]
IO VI POSSO DIRE CHE LA NUOVA EMIGRAZIONE E BULGARA E NE STANNO ARRIVANDO DA TUTTE LE PARTI IO SONO TORNATO ORA DALLA BULGARIA CI SONO LE DOGANE D'USCITA PIENE DI DONNE E UOMINI PERCHE IN BULGARIA NON SI PUO COMPRARE UN PEZZO DI PANE IO VELOGARANTISCO VEDENDO QUESTE COSE LI IN BULGARIA SI ST GREANDO UN FUGI FUGI E SPECIALMENTE NELLE DOGANE CI SONO I POLIZIOTI GRECI RUMENI ECC. TUTTI COROTTI


Notizie

24.03.2002I tedeschi tradiscono la Romagna per le spiagge bulgare
22.03.2002Pontinia, traffico di braccia
22.03.2002La BTK sarÓ messa sul mercato entro i prossimi 4 mesi
21.03.2002Roma: bulgara rapita e segregata per otto ore
21.03.2002Parlamento bulgaro approva la privatizzazione della BTK
20.03.2002Con l'allargamento a Est aumenterÓ la competizione
20.03.2002Scomparso da 4 anni: vendeva auto usate in Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)