Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Giornata della Memoria: l'orrore ricordato anche in Sardegna

26.01.2002 - Cagliari

Già protagonista di una toccante conferenza all' Università di Cagliari che ha tenuto nel silenzio più assoluto per un'ora e mezza decine di studenti, Piero Terracina, uno dei sette italiani sopravvissuti allo sterminio di Auschwitz tornerà nel capoluogo sardo per una serie di incontri nelle scuole della città.

Lo ha annunciato l'assessore comunale alla Pubblica istruzione, Carlo Sanjust, sottolineando che in questo modo l'Amministrazione vuole ampliare lo spazio delle iniziative per la «Giornata della memoria» coinvolgendo anche nei prossimi giorni i ragazzi degli istituti medi e superiori in una riflessione sull' Olocausto con chi è scampato al genocidio.

Nel frattempo, oggi è stato distribuito nelle scuole, su iniziativa del Comune e dell'Associazione Italia-Israele, il libro di Gabriele Nissim «L' uomo che fermò Hitler», edito da Mondadori. L'autore racconta la storia di Dimitar Peshev, ministro del governo filonazista bulgaro, che salvò l'intera comunità ebraica del suo paese, impedendo che in 50 mila fossero deportati ad Auschwitz. «Un modo per ricordare che chi voleva poteva opporsi», ha dichiarato il presidente dell'Associazione Italia-Israele, Pietro Bulla.

Domani l'appuntamento più atteso delle celebrazioni cagliaritane: alle 18 al Ghetto degli ebrei ci sarà la proiezione di 50 diapositive sull'anima violenta del Novecento, con in sottofondo la musica del Coro polifonico francescano che eseguirà anche l'inno ebraico «Prendi la mia vita». E alla Galleria comunale si festeggerà il primo anniversario della Collezione Ingrao, visitata da 25 mila persone.

Già ieri, alcune scuole avevano preparato gli studenti con spettacoli teatrali, come «Se questo è un uomo», dal libro di Primo Levi, all'istituto tecnico di Quartu.


Fonte: La Nuova Sardegna



Links


Commenta questa notizia



Notizie

28.01.2002Cala popolarità Movimento Nazionale ex re Simeone
27.01.2002Addio a Marinov, pittore «romantico»
26.01.2002Premio Nonino, un no corale ai totalitarismi
26.01.2002Giornata della Memoria: l'orrore ricordato anche in Sardegna
24.01.2002Milano: in centinaia dalla Bulgaria per lavoro inesistente
24.01.2002Milano: bulgari truffati protestano in città
19.01.2002Giuramento del nuovo Presidente della Bulgaria



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)