Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Prodi: Italia non deve temere allargamento UE a Est

23.05.2001 - Pavia

Secondo il presidente della Commissione europea Romano Prodi, intervenuto alla cerimonia conclusiva del Master in International Finance presso il Collegio Borromeo di Pavia, l'Italia non deve temere l'allargamento dell'UE ai paesi dell'Est.

"L'Italia non deve preoccuparsi del processo di allargamento a Est e del fatto che alcuni paesi premano per entrare nell'Unione europea. Che qualche paese abbia fretta di entrare lo ritengo un fatto positivo. Noi abbiamo un obbligo di far entrare questi paesi e di chiudere le trattative 'secondo il loro merito'. Esaminiamo tutti i capitoli e su questi dobbiamo dare dei giudizi obiettivi. I lavoratori non si devono preoccupare, non ci rimettono nulla, guadagnano da un'area di sviluppo più forte dove esistono garanzie e regole", ha detto Prodi.

A chi gli chiedeva se le regioni del Mezzogiorno possano venire penalizzate dall'allargamento ad Est, Prodi ha risposto: "No, anzi, le regioni del Sud (Italia) sono geograficamente ben piazzate, bisogna però che ne approfittino. Il Sud con l'allargamento e con una politica mediterranea deve ritornare al centro dell'economia mondiale".

Prodi ha ricordato nella sua lezione agli studenti del Master che l'allargamento ad Est è la sfida più grande e più complessa che l'Europa sta affrontando, ma è un processo grazie al quale tutte le nazioni coinvolte "possono risultare vincitrici".

Il presidente della Commissione Europea ha poi auspicato che la prima squadra di candidati all'ingresso nell'UE "arrivi in tempo per votare alle elezioni europee previste nel 2004".


Fonte: Reuters




Commenta questa notizia

23.05.2001Commento [pietro]
Potrei dire: da Pavia con amore...per l'Unione Europea.
Questa è la migliore notizia che può essere inserita nell'argomento: "La moda cambia: Shengen, Shengen ...Über Alles!!!"
Spero che anche il prossimo ministro Tremonti (laureato in giurisprudenza proprio all'Università di Pavia)superi tutte le sue perplessità.
27.06.2001Commento [reynard]
Speriamo per noi Italiani che non allarghino un bel niente, di zingari ne abbiamo fin troppi!!!!
01.07.2001Commento [pietro]
C'è un proverbio che recita: "raglio d'asino non sale al cielo"!
Speriamo che non ci si allarghi troppo, altrimenti dovremmo (noi italiani) chieder scusa agli zingari!
Pietro.


Notizie

31.05.2001Catuzzi lascia il Cska Sofia
30.05.2001Elezioni parlamentari bulgare del 17.06.2001
27.05.2001UE: convergenza dolorosa
23.05.2001Prodi: Italia non deve temere allargamento UE a Est
21.05.2001129 deputati sospettati di essere stati agenti dell'ex polizia segreta
18.05.2001Bulgaria: tra populismo revanscista e NATO
09.05.2001Sega: "Un italiano crea un Club virtuale per i bulgari"



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)