Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
  
Hacker bulgari sfidano le autorità

22.01.2001

L'ufficio stampa del presidente della Bulgaria Petar Stoyanov ha annunciato l'adozione di misure di sicurezza eccezionali per il suo sito web ufficiale, dopo aver subito l'intrusione di un pericoloso hacker. "Stiamo prendendo tutte le precauzioni necessarie per prevenire questi episodi criminali, ma purtroppo gli hacker bulgari sono così scaltri che non possiamo essere sicuri che non accada più", ha detto la portavoce del Presidente. L'hacker ha lasciato una chiara traccia delle sue idee sul sito di Stoyanov, dove il giorno dell'attacco si leggeva: "Perché l'ho fatto? E' molto semplice quando i miei genitori vivono nella miseria e io non riesco a trovare un lavoro perché non ho le conoscenze e gli appoggi necessari e la maggior parte dei miei amici cerca fortuna all'estero, che cos'altro rimane? Viene un momento in cui si dice basta". Il sito è stato prontamente liberato dall'intruso e ora il Servizio di Sicurezza Nazionale, dicono i media, è alla caccia del o dei responsabili. Il maggior Internet provider bulgaro, BOL.BG, che gestisce il sito di Stoyanov, dice che le sue ricerche si sono ristrette a 43 sospetti. Il giorno successivo a questo incidente sul sito del Presidente, anche il sito dell'Unione delle Forze Democratiche, il partito al governo, è stato attaccato dai pirati informatici. In questo caso gli hacker non hanno scritto molto: solo frasi e commenti osceni e nomignoli e soprannomi degli intrusi. L'UDF non ha rilasciato commenti e il suo sito è rimasto inaccessibile per un giorno. La legge bulgara non prevede pene contro il cyber-crimine. Non è chiaro perciò a quale pena potrebbero andare incontro gli hacker nel caso venissero presi.

NdR: invece di "hacker" sarebbe stato più corretto utilizzare il termine "cracker" per indicare i pirati informatici. Infatti secondo una definizione corretta l'hacker è una persona che si diverte ad esplorare i dettagli dei sistemi di programmazione e come espandere le loro capacità a differenza di molti utenti che preferiscono imparare il minimo indispensabile. L'hacker è curioso, ama il sapere e la cultura, ama scoprire e conoscere, sempre cosciente del fatto di non sapere nulla.


Fonte: Yahoo! Italia




Commenta questa notizia



Notizie

01.02.2001Resoconto della settimana della cultura bulgara a Pisa
26.01.2001Internet News: “Bulgaria-Italia, cittadini a confronto”
25.01.2001Kostov: aiuteremo i cittadini rom
22.01.2001Hacker bulgari sfidano le autorità
18.01.2001Online tutti i giorni un quarto dei bulgari
16.01.2001Il meccanismo del commercio dei visti
14.01.2001L'opposizione bulgara si prepara alle elezioni



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)