Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
 FOLKLORE: IL GIORNO DEL PERDONO 


Sei domeniche prima della Pasqua, in Bulgaria è un giorno particolare: oltre a essere Sirenitza, Sirni zagovezni, è il giorno del Perdono, in cui si chiede scusa e perdono alle persone care, familiari e amici. Non sappiamo se esiste anche presso altri popoli questa usanza, comune degli ortodossi. Generalmente sono i più giovani ad andare a cercare le persone più grandi per chiedere perdono degli errori anche involontari e dei torti. Oggi il menu tipico prevede la tradizionale banitza, poi pesce, uova, sarmi (senza carne, credo), fra i dolci il torrone bianco. Un po' in tutta la Bulgaria, ma soprattutto lontano dalle città più grandi, c’è ancora la fantastica usanza di preparare un falò in cui “bruciare” simbolicamente gli spiriti maligni e l’inverno, e tutti saltano sopra il fuoco per purificarsi e avere un anno di salute e prosperità.

E’ una festa che segna la fine dell’inverno e l’inizio della nuova stagione agricola, accompagnata da usanze pagane sopravvissute dai tempi dei Traci, come sono i riti dei Kukeri, celebrazioni che si possono vedere solo in alcuni paesini della Bulgaria, in cui uomini travestiti con enormi e coloratissime maschere spaventose ballano per propiziare la semina e il raccolto futuro, e per scacciare via gli spiriti maligni. Sono balli e riti dai significati esoterici antichi, legati alla cultura agricola; secondo l’interpretazione più diffusa sarebbe un rito magico all’interno del quale il ballo fallico è simbolo della semina, in particolare quello eseguito dal Kuker principale, che di solito è l’uomo più forte che balla nel centro del gruppo, saltando in maniera pesante e lenta, mentre gli altri lo accompagnano segnando il ritmo e si muovono saltando e ondeggiando intorno.
Tutti i Kukeri portano legati intorno alla vita molti pesanti “chan” di rame che con i movimenti ripetitivi degli uomini sbattono a ritmo, producendo la musica naturale del rito.
Ai balli di Kukeri partecipano solo gli uomini.

Pagina a cura di Vesselina Nikolova





Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)