Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
 LE RICETTE DI KATIA 
 LIUTENITZA (come la faceva mia nonna e come la fa mia madre):

Ingredienti:
5 kg. di pomodoro
5 kg. di melanzane
10 kg. di peperoni rossi (la cosi detta KAPIA). Non so se la varietà di peperoni rossi che si trova in Italia, non so in Francia, può andar bene.
700 gr. d'olio di girasole
sale secondo i gusti
prezzemolo, se piace
tanta pazienza, tempo libero e olio di gomito!
MA VALE LA PENA!

Preparazione: col pomodoro si fa passata, che poi viene cotta fino alla totale evaporazione dell'acqua (si può sostituire con concentrato di pomodoro, ma non so quale quantità corrisponda a 5 kg. di pomodori freschi).
Le melanzane vengono grigliate intere da tutte le parti. Quando sono morbide, si tolgono dal fuoco, si spelano e poi la polpa viene macinata a purè.
I peperoni si lavano, vengono grigliati interi, poi viene tolta la pellicina abbrustolita, viene pulito il seme e anch'essi vengono macinati a purè.
Il sugo di pomodoro pronto (o il concentrato), le melanzane e i peperoni si mettono insieme in un recipiente abbastanza capiente. Si mette sul fuoco e si mescola ininterrottamente con un cucchiaio di legno fino alla piena evaporazione dell'acqua.

Consiglio: se c'è la possibilità, cuocere la liuteniza all'aperto, se no, stare attenti alle pareti, perché schizza.
A cottura quasi terminata si aggiunge piano, piano l'olio, fino quando sarà assorbito tutto.
Si mette sale q.b. e prezzemolo, se piace.
Come si capisce che la liuteniza è pronta?
Passando in mezzo alla liuteniza con il cucchiaio, deve rimanere "un sentiero", cioè non devono rientrare le parti separate.
Si mette in vasi di vetro e si sterilizza per 5-10 min.


KIOPOOLU

Ingredienti: 1 kg di melanzane, prezzemolo tritato, sale q.b., olio di girasole q.b. (le melanzane "amano" l'olio), noci tritate a piacere, aglio a piacere, un po' di aceto (secondo i gusti).

Preparazione: E' semplicissimo da eseguire. Le melanzane vengono lavate, asciugate e poi grigliate intere. Poi spelate e pulite. Vanno quindi lasciate sgocciolare e macinate a purè e condite con i restanti ingredienti.


IMAMBAILDA

Ingredienti: melanzane, peperoni (vanno bene anche gli italiani, non gli uomini, ma i peperoni), pomodori (anche pelati), 2 cipolle, aglio, olio.

Preparazione: le melanzane vengono tagliate a 6-8 spicchi per lungo, non devono essere spelate e vanno salate. Si lasciano a riposare un po' per togliere il gusto amarognolo. Si strizzano e poi si friggono in abbondante olio. Le cipolle vengono tagliate a pezzettini e si soffriggono in una pentola, diversa da quella utilizzata per le melanzane, si aggiungono i peperoni tagliati a pezzettini, si soffriggono ancora un po', si aggiungono i pomodori, lasciando evaporare l'acqua. Aggiungiamo le melanzane fritte e l'aglio, coprendo il tutto con acqua (non abbondante). Si cuoce a fuoco lento (potrebbe ricordare la peperonata italiana, secondo amici di Sicilia, che hanno provato).


CARNE DI MAIALE CON CRAUTI (SVINSKO S KISELO ZELE)

Ingredienti: 600 gr di carne di maiale, 7-800 gr di crauti, 120 gr di olio o la rispettiva quantità di strutto (viene meglio), 1 cucchiaino di paprika (cerven piper).

Preparazione: La carne si lava e si taglia a pezzi. I crauti vengono divisi in due parti. Metà si mette sul fondo della pentola, poi la carne e l'altra metà di crauti. Si aggiunge la paprika, l'olio o lo strutto e una tazzina di acqua. Si cuoce a fuoco medio per circa un'ora senza mescolare.


POLLO CON RISO (PILE S ORIS)

Ingredienti:
½ pollo già lessato, 150 gr. di riso, 60 gr. di burro, ½ l di brodo del pollo, ½ cucchiaino di sale, pepe nero a grani.

Preparazione: il riso viene sciacquato e messo in una teglia. Viene aggiunto il sale, il pepe, il brodo di pollo e tutto viene mescolato. Si cuoce in forno preriscaldato. Dopo 10 min. il riso viene rimescolato e viene aggiunto il pollo tagliato a porzioni. Si cuoce fino al termine della cottura del riso (dipende dal tipo di riso che si usa). Se è necessario si aggiunge ancora brodo o acqua calda.


POLPETTE DI ZUCCHINE

Grattugiamo ½ kg. di zucchine, saliamo e lasciamo 1 ½ ora a sgocciolare. Sbricioliamo una fetta di pane grossa 2 dita, aggiungiamo 1 uovo, un po' di finocchio (la parte verde), aglio, pepe nero. Le zucchine vengono strizzate bene e mescolate con gli altri ingredienti. Aggiungiamo ½ cucchiaino di bicarbonato. Formiamo delle polpette. Arrotoliamo in farina e friggiamo.


BANITZA "A LA MINUTE"

Ingredienti: 250 gr. di yogurt, 4 uova, 1/2 cucchiaino di bicarbonato, 250 gr di sirene (feta), 5 cucchiai di burro fuso o olio (di girasole) e 14 cucchiai di farina.

Sbattiamo bene lo yogurt, le uova e il bicarbonato. Aggiungiamo il sirene (feta), il burro o l'olio e la farina. Mescoliamo bene l'impasto. Mettiamolo in una teglia imburrata e cuociamo nel forno caldo.
Si consuma calda, e per chi piace con lo yogurt.

Si possono aggiungere nell'impasto anche: prosciutto cotto tagliato a dadini, cetriolini sott'aceto, carote sott'aceto, peperoni sott'aceto (cambicki).




Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)