Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
 IL CINEMA BULGARO - KRASSIMIR IVANOV 

 


Con Gerard Polt sul set di Germanikus a Cinecittą (2002)



Sul set di Tre ragazzi a Milano (2001)

Krassimir Ivanov regista, sceneggiatore, produttore e attore, nasce il 24 marzo 1970 a Kardjali in Bulgaria. Cresciuto in Russia.

Debutta nella regia teatrale a soli 17 anni. A 25 anni si stabilisce in Italia, dove frequenta il corso di lingua italiana e linguaggio cinematografico c/o Universitą di Siena e poi il corso di Regia Cinematografica c/o La Scuola di Cinema Immagina ('96/'99).

Nel '99 realizza il suo primo cortometraggio in 16 mm., La mela (13'20"), per quale cura la sceneggiatura, la regia, i costumi e la scenografia.

Nello stesso anno comincia a lavorare come Assistente alla regia, a uno dei pił importanti registi del cinema italiano - Ermanno Olmi, nel suo ultimo film Il mestiere delle armi (Festiva di Cannes 2001 - in concorso, 9 Premi David di Donatello). Per lo stesso film realizza il Backstage (3'17") per le reti RAI e il documentario Sul set del film di Ermanno Olmi Il mestiere delle armi (42'26") per RAITRE e RAISAT (attualmente distribuito dalla Multimedia San Paolo, negli extra del DVD de Il mestiere delle armi).

Nel 2000 un altro incontro importante, comincia la sua collaborazione con una delle Casting Director pił importanti in Italia - Shaila Rubin, per circa 15 film, tra i quali: The gangs of New York di Martin Scorsese; Fade to black di Oliver Parker; Haven di Tom Tikwer; Il trionfo del amore di Clair Peploe; Danni collaterali di Andrew Davis, Swept away (t.p.) di Guy Ritchie, I vestiti nuovi del imperatore di Alan Taylor ecc.

Nel 2001 interpreta il ruolo del nobile schiavo Ramses nella commedia di nazionalitą tedesca, Germanikus di Hanns Christian Müller.

Sempre nel 2001 inaugura la sua propria casa di produzioni cinematografiche e service Hemus Film a Sofia in Bulgaria, e realizza per la TV, il film Tre ragazzi a Milano (45'50"), per quale scrive la sceneggiatura e cura la regia e il casting.

Nel 2002 č stato impegnato nella preparazione del documentario per la TV "Lo strano caso di Simeone II, re dei bulgari", da lui ideato e prodotto, (sulla vita del Ex Re bulgaro Simeone II Sakskoburggotski, ex Primo ministro della Bulgaria) e la regia della opera lirica La traviata di G. Verdi.

Agg. 2002



Con Hristo Jivkov sul set de Il mestiere delle Armi



Ancora sul set de Il mestiere delle Armi



Con Dessi Tenekedjieva e Sandra Ceccarelli a Cannes 2001



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn
Ultime Notizie
 
Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Cittą e Localitą Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Societą Turismo
Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)