Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
 IL CINEMA BULGARO - BOJANA FILM, LA CINECITTÀ DEI BALCANI 

A non più di otto chilometri dal centro di Sofia esiste una realtà sconosciuta a molti occidentali: la Bojana Film.

Una sorta di Cinecittà bulgara, unico complesso del genere nei Balcani. Creata nel 1962 e pensata come una vera e propria città autosufficiente, si estende su più di cento ettari, a nord del parco nazionale del monte Vitosha, accanto al villaggio periferico di Bojana, dove si trova anche la famosa, omonima, chiesa, originale insieme architettonico risalente al 1100 e segnalato anche dall'UNESCO.

La Bojana Film, con a capo il suo direttore esecutivo Evgenj Michailov è suddivisa in tre settori che si occupano rispettivamente di produzione, laboratorio e animazione. Nelle sale e nei set della Bojana si lavora col supporto di moderne tecnologie e attrezzature professionali. L'alta qualità dei materiali è garantita dalla supervisione della Kodak.

Negli studi della Bojana Film Company hanno lavorato molti famosi registi, attori e compositori di colonne sonore fra i quali Bertolucci e Kusturica, Kakoyanis e Bellocchio, Michele Placido e Valeria Golino, Luis Bakalov, Ennio Morricone. Sono infatti molte le produzioni nella Cinecittà dei Balcani: Underground, La Piovra 7, Il Principe di Hombrg e altri.

Quindi grande attività e grandi possibilità, sperando che in futuro la Bulgaria, come ha detto Slabakov, non sia solo terreno di coproduzioni est-ovest ma riesca ad esprimere un'autonoma cinematografia.


Autore: Massimiliano Castelli
Fonte: Genova Film Festival




Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)