Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
 Corso di lingua e cultura bulgara 
presso la scuola media "Curiel" a Quinto Stampi di Rozzano (Milano)

Con successo è finito il corso di lingua e cultura bulgara nella scuola media CURIEL a Quinto Stampi di Rozzano. Il corso di lingua bulgara e cultura nazionale è stato organizzato per soddisfare la necessità, di bambini e ragazzi bulgari, di studiare la propria lingua, in una situazione di convivenza di due culture.

Questa necessità è stata rilevata dalla professoressa Maria Frigo, che si occupa dei bambini stranieri nella scuola Curiel, assieme alla signora Crasimira Dimitrova, laureata in lingua bulgara all'Università di Blagoevgrad in Bulgaria.

Insieme hanno lavorato a un progetto che è stato approvato dalla presidenza della scuola. Il corso è partito alla fine di ottobre '98; le lezioni si svolgevano 2 volte alla settimana presso la scuola Curiel. Dodici ragazzi, tra i 6 e i 17 anni, provenienti dalla città bulgara di Dupniza, hanno frequentato il corso nell'anno scolastico 98/99; i ragazzi sono:
Simona Dimitrova, Tzvetalina Ianeva, Alexandrina Gheorghieva, Vasilena Kirilova, Olia Kirilova, Michaela Minceva, Monika Marcova, Asia Marcova, Ivo Ormankov, Daniel Ormankov, Lidia Ormankova, Vasela Ormankova. Gli studenti erano divisi in 3 gruppi, secondo l'età e la conoscenza della lingua. Alcuni di essi avevano frequentato per alcuni anni la scuola in Bulgaria, altri hanno cominciato la scuola in Italia; gli studenti hanno imparato a scrivere in bulgaro e conoscere la grammatica, a conoscere alcuni autori, alcuni momenti della storia, le tradizioni e la cultura bulgara.

Sotto la guida della signora Dimitrova gli studenti hanno scritto temi che sono stati pubblicati in un piccolo libro dal titolo "Bulgaria". Il libro è andato in stampa con l'aiuto del centro "Come" della provincia di Milano. Questo è il primo lavoro d'insieme che racconta della Bulgaria attraverso lo sguardo dei bambini. Hanno commentato dal centro di raccolta e archiviazione informazione sulle diverse culture. In questo anno scolastico, con l'aiuto del Prof. Parigi, insegnante di informatica, vice presidente della scuola Curiel, gli studenti sono riusciti a comunicare tramite il servizio di posta elettronica con gli studenti della scuola italiana in Bulgaria a Sofia e si sono scambiati informazioni con gli altri bambini. Iniziato come corso sperimentale con tanti dubbi da parte degli insegnanti della stessa scuola il corso di lingua bulgara testimonia la sua importanza e necessità.

Il 30 maggio '99 si è festeggiato la fine del corso: rispettando la tradizione bulgara scolastica gli studenti hanno preparato una recita. Canzoni bulgare e le parole della lingua bulgara risuonavano per la scuola, applaudite dagli ospiti. Gli studenti hanno ricevuto i diplomi di fine corso e regali. Alla festa era presente il sindaco di Rozzano, alcune personalità della provincia di Milano e il centro Come, giornalisti della zona, il direttore della scuola Curiel, gli insegnanti, i genitori dei bambini e tanti bulgari. La festa era un viva testimonianza dell'esistenza della comunità bulgara sul territorio milanese. Il corso di lingua e cultura bulgara forse continuerà anche nell'anno 99/2000 se sarà sponsorizzato.

Bulgari, se i vostri bambini hanno problemi con la lingua bulgara scritta e parlata e vogliono incontrarsi con noi chiedete informazioni alla segreteria della scuola Curiel

Tel. 02 8257921 - Scuola Media Statale "E. Curiel", Via della Pace, 2 - Quinto dè Stampi di Rozzano (MI).

Tratto dalla rivista Alien




Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)