Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
 Krassimir Chomakov, mediano del Ravenna 
Luogo di nascita: Plovdiv (Bulgaria)
Data di nascita: 08/06/1977
Altezza: 1.82
Ruolo: Centrocampista
Peso: 78 Kg.
Numero di maglia: 44
Società di provenienza: C.S.K.A. Sofia (Bulgaria)

Quando il Ravenna quest'estate chiese in prestito l'attaccante Biliotti al Lecce, la società salentina disse che glielo avrebbe dato solo a condizione che prendesse anche Krassimir Chomakov, un imponente mediano bulgaro di 23 anni. Il ragazzo di Plovdiv era stato acquistato dai pugliesi già un anno prima, ma si era subito infortunato e allora era tornato per un anno ancora, in prestito, al CSKA Sofia. Messi davanti al prendere o lasciare, i dirigenti del Ravenna fecero buon viso a cattivo gioco e per avere Biliotti (poi infortunatosi a novembre) si rassegnarono a portarsi a casa lo straniero, anche se erano convinti che avrebbe fatto soprattutto della panchina. Invece Chomakov è diventato presto titolare fisso ed è una delle pochissime note liete della travagliatissima stagione dei romagnoli.

Non solo, Chomakov è divenuto nel frattempo inamovibile anche nella Nazionale bulgara con la quale ha un invidiabilissimo score per un mediano: 5 gol in 7 partite. Grazie al suo terrificante tiro da fuori area, "Chomò" riesce a cogliere spesso nel segno e contro il Torino anche Bucci ha dovuto piegarsi al potentissimo destro del bulgaro su punizione.

Chomakov è cosciente di uscire personalmente bene dalla stagione buia del Ravenna: "Qui ne sono successe veramente di tutti i colori e sul campo la sfortuna oltretutto non ci ha mai abbandonato, però per me la stagione è stata positiva. Credo di essermi messo in luce all'esordio in Italia, ho fatto più progressi quest'anno che in tutto il resto della mia carriera. Il calcio italiano in questo senso è una scuola preziosissima, anche in Serie B, anche giocando per la salvezza. Ora spero di poter giocare in un club più importante, anche perché il Ravenna purtroppo sta per scendere in Serie C".

Le traversie della società romagnola hanno colpito anche lui. Con i primi soldi guadagnati si era comprato una bella auto, versando solo un anticipo. Come si usa in questi casi, la concessionaria gliel'aveva venduta con riserva di proprietà. Poiché i giocatori del Ravenna non percepiscono gli stipendi da novembre, Chomakov non ha potuto pagare le rate della vettura che tre settimane fa gli è stata ritirata. Ora agli allenamenti va in bicicletta. Ma il ragazzone bulgaro non se la prende: "E' una fortuna che questo guaio mi sia capitato adesso che il tempo è buono. E' gradevole girare in bicicletta con questo clima e poi qui a Ravenna vedo che la bicicletta la usano tutti, è giusto adeguarsi alle abitudini del luogo".

Un altro pensiero è per la Nazionale bulgara impegnata nelle qualificazioni mondiali: "Possiamo ancora sperare di arrivare primi nel nostro girone. Abbiamo un solo punto in meno della Repubblica Ceca. A giugno ci saranno un altro paio di partite importanti da giocare".

Fonte: Yahoo Italia - 30 aprile 2001




Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)