Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
Italiano Benvenuti nel forum: è a vostra disposizione per porre delle domande, raccontare storie, scambiare opinioni sulla Bulgaria e i suoi rapporti con l'Italia, conoscere nuovi amici...  Informazioni e regolamento del Forum Bulgaro Добре дошли в форума! Той е на ваше разположение за вапроси, мнения, срещи с нови приятели, така както и за запознаване на обикновения италианец с България... Информация и правилник за Форума
 Club | Utenti | A-Z | Cerca | Statistiche | Il tuo profilo | Incontri | Annunci | Forum 
Nome utente:
Password:
Selezione lingua
Salva la password     Hai dimenticato la Password?

Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
 Tutti i forum
 Forum in lingua italiana
 Cultura
 Lore 2
 Nuova discussione  Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione precedente Discussione Discussione successiva
Pagina di 95

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 19/10/2017 :  11:09:23  Rispondi allegando il testo
VITA di GABRIELE D’ANNUNZIO – C.A.TRAVERSI-VALLECCHI

Un Libro da leggere e capire i risvolti che presenta ancor oggi attuali… Lorenzo Pontiggia in RIFLENTE

< Da qualche anno a questa parte Gabriele d’Annunzio ha fatto disperare e ammattire più critici lui solo che non tutti gli autori della letteratura Italiana… da G. Leopardi a G. Guinizelli o a Pier delle Vigne… -
Luigi Ambrosini >

< Naturalmente, una biografia deve contenere la verità. Se no, sarebbe un encomio che è tutt’altra cosa, e di più basso genere… Insomma si deve considerare d’Annunzio come pagano, e scrivere la sua Vita come se fosse vissuto ai tempi di Aristarco. -
Henry Furst >

Un Libro da leggere e capire i risvolti che presenta ancor oggi attuali… Lorenzo Pontiggia in RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 20/10/2017 :  11:59:48  Rispondi allegando il testo
DUX – Benito Mussolini - MARGHERITA SARFATTI - Libero
Dopo la morte di Giacomo Matteotti, la Sarfatti scrive sulla figura del duce ( Benito Mussolini) 1926 Arnoldo Mondadori: per accreditare all’estero la figura del capo della rivoluzione fascista: a seguito dell’assassinio di GIACOMO MATTEOTTI…
< In questo libro c’è la mia vita, ovvio quella che si può conoscere… Il libro mi piace mi proporziona nel tempo, nello spazio e negli eventi… >
Benito M;ussolini
N.B. Cercate in Internet: LA VERA MORTE DEL DUCE (Mussolini..) aggiungendo Lorenzo Pontiggia il POETA...
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 20/10/2017 :  14:59:15  Rispondi allegando il testo
TUTTO sta nel SANGUE.. LINFA DI VITA...
la Riflente
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 20/10/2017 :  19:39:57  Rispondi allegando il testo

DUX – Benito Mussolini - MARGHERITA SARFATTI - Libero
Dopo la morte di Giacomo Matteotti, la Sarfatti scrive sulla figura del duce ( Benito Mussolini) 1926 Arnoldo Mondadori: per accreditare all’estero la figura del capo della rivoluzione fascista: a seguito dell’assassinio di GIACOMO MATTEOTTI…
< In questo libro c’è la mia vita, ovvio quella che si può conoscere… Il libro mi piace mi proporziona nel tempo, nello spazio e negli eventi… >
Benito M;ussolini
==========
BALBO, MUSSOLINI e la loro Morte...
Causa Reminiscenze dell'adolescenza... lo scapestrato Benito Mussolini voleva sempre esser lui 'l'eroe' e per esserlo era prepotente... Già nella prima adolescenza inizia a forgiarlo. a mostrare il suo carattere di comandare e sottomettere i coetanei nell'aver sempre ragione...
L'Aviatore BALBO per i valori dimostrati divenne Ministro dell'Aeronautica... E per eseguire gli ordini di Mussolini chiedeva rinforzi al Capo del GOVERNO MUSSOLINI...,
Benito era invidioso del personaggio Balbo per i successi che conseguiva... Da creare al rientro a TOBRUK in Africa Settentrionale l'errore di scambiare l'Aereo con BALBO per un aereo nemico... Così Mussolini premiò il suo "nemico". tirando un respiro di sollievo...>.
La vera fine di Mussolini:
Mussolini fu ucciso con un colpo di pistola nella Casa colonica DE MARIA a BONZANIGA, dopo aver subito da parte di genitori di ragazze che avevano subito da parte di Domenico Saletta al servizio delle S.S. Dislocate a Montorfano e addetto alla Questura di Como (comandata da mio zio Lorenzo Pozzoli, di cui porto con onore il suo NOME), nell'essere presenza Viva in Questura. Da Girare col bastone col 'pugnaletto' e alle ragazze per farle dire dove si trovavano i partigiani lo usava per violentarle...
Quando Mussolini fu fermato con la colonna a Dongo: Lui e la Petacci furono portati in Casa DE MARIA a BONZANIGA,

Ci fu in Valle il passa parola che Mussolini era prigioniero...
E avvenne che alle prime luci dell'ultima alba di Benito, i parenti delle ragazze 'rovinate' si presentarono e sfogarono col bastone l'ano di Mussolini... Poi gli permisero d'andare in cortile a lavarsi e quando ritorno in casa gli spararono un colpo a lui e alla Petacci...

il POETA RIFLENTE ENERGIA SAGGEZZA VERITÀ





Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 21/10/2017 :  09:38:01  Rispondi allegando il testo
RACHELE MUSSOLINI – MIA NONNA E IL DUCE – RIZZOLI
Donna Rachele conobbe Benito sui banchi di scuola, quando aveva otto anni e lui era il supplente. Lo rivide dieci anni dopo e lui chiese con la pistola il permesso di sposarla... <(Mussolini: già da Giovane era un “capo banda Prepotente”. La Rachele ingoiava di tutto, e si allenava al tiro a segno per uccidere la Sarfatti, e l’altra la Ida Dalser che avendo venduto tutto ciò che possedeva per amore a Benito da cui ebbe un figlio… Comprò il giornale socialista di cui era direttore… E Lei e il figlio finirono pietosamente in “manicomio”…
Donna Rachele ha seguito Benito nella scalata al potere. E poi precipitare nel baratro… È riuscita a non perdere la propria ‘testa’: nell’Essere Umile, quanto le sue origini… da lasciare l’unica scia ricca D’INSEGNAMENTO...
Lorenzo Pontiggia in RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 23/10/2017 :  11:43:46  Rispondi allegando il testo
IL SOLE

IL TRAMONTO È LA SINTESI DELL’ARMONIA DEL GIORNO,
L’ATTIMO POETICO È VITA... DONO D’AMORE NELL’AMARE
LA NATURA E IL CIELO STELLATO NEL DARE UN SENSO AL VIVERE:
SOGNANDO AMANDO NEL CALORE INFINITO DEL SOLE...

IL POETA IN RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 23/10/2017 :  15:15:39  Rispondi allegando il testo
IL SORRISO

FA PENSARE IN RIFLENTE... DA FAR SBOCCIARE L’AMORE...

POESIA
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 23/10/2017 :  18:43:00  Rispondi allegando il testo
CAPIRE COS’È LA VITA:
È ESSERE ETERNI…

LA RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 24/10/2017 :  17:52:27  Rispondi allegando il testo
TUTTO È ENERGIA

L’EVOLUZIONE DELLA CHIMICA SCOPRE INFINITI PROCESSI REATTIVI…
LA DINAMICA MOLECOLARE È LA MADRE DI TUTTE LE SCOPERTE
DI IERI, OGGI E DOMANI = CONQUISTA UMANA A BASSO COSTO A VANTAGGIO

DI TUTTI = ENERGIA

Lorenzo Pontiggia la RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 25/10/2017 :  09:45:23  Rispondi allegando il testo
LA PSEUDO POLITICA...

NASCE DAL PASTROCCHIO
PER MANCANZA D’IDEE
NON USANDO LA RIFLENTE
AL SERVIZIO DEL POPOLO…

IL POETA in RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 25/10/2017 :  10:53:10  Rispondi allegando il testo
FILOSOFIA UMANA

LA RIFLENTE È LA MADRE
DELLA SAGGEZZA:
FILOSOFIA UMANA…

Lorenzo Pontiggia il POETA
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 26/10/2017 :  17:18:57  Rispondi allegando il testo
LA CULLA UMANA
DALLA MADRE TERRA NASCE L'UOMO...
TUTTO QUEL CHE CREA SERVE AL SOCIALE...
L’EGOISMO CREA CAOS NON AMORE...
LA VIA CRUCIS È PRESENTE: L’INFELICITÀ DILAGA LE GUERRE NON SON SOLO FAMILIARI...
PAGANO GLI INNOCENTI...
L’UMANO POSSIEDE LA RIFLENTE E NON LA USA PER VIVERE IN PACE...
- PECCATO MORTALE -
IL POETA IN RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 26/10/2017 :  18:30:34  Rispondi allegando il testo
Lorenzo Pontiggia la Riflente
11 febbraio ·

26 OTTOBRE 1954 - TRIESTE ITALIANA

Lunedi, 07-02/2005 ore 18 circa, ricevo una telefonata di una signorina che telefonava per la RAI TV di SAXA RUBRA, la quale m'invitava per il giorno 10 a ROMA per la I commemorazione del ESODO ISTRIANO...
<Faccio notare a voi lettori che sul forum della RAI avevo circa 36.000 mila visite...>
Rimango interdetto... A chi era al telefono aggiungo: questo può essere uno scherzo di Carnevale, essendo domani Martedì grasso... Per Noi Ambrosiani è Sabato... Sto per lasciare la cornetta, e Lei: - Guardi che non è uno scherzo... - Allora chiedo e prendo nota del nome di chi telefona: ANGELA TRIPARO e LAURA GAROFOLO - Redazione RAI... Affermo: non ho problemi per venire, e non chiedo una lira... Mi prenotano per mercoledì sera una stanza vicino a Saxa Rubra per essere lì alla mattina alle 8 circa. Mercoledì mattina parto col furgone, verso le 10 in autostrada, squilla il telefonino per vedere se sono partito...
Giovedì mattina scrivo la Poesia sulle FOIBE che leggerò in diretta TV.
Per posteggiare a Saxa Rubra i posti liberi son rari, vedo uno sportivo con maglione con 'Smart', che con una sola manovra sistema la macchina... Io col furgone devo fare manovre...
Entro a prendere il pass, vedo il signore della Smart appoggiato al ripiano di legno della parete a destra, alla sinistra le tre biglietterie per il pass... La fila centrale non funziona. Il signore appoggiato al ripiano mi dice: < C'ero prima io >. Rispondo OK. Poi si libera la destra, consegna la carta d'identità, dice il nome ALBERTO NEGRIN. Dico: siamo insieme e Lui: < Allora Tu sei il POETA, Entriamo Insieme!>
Finita la ripresa TV, uscendo dice: < Poeta, Io ho fatto il film, ma tu ne sai più di me!>
Ieri sera ho rivisto volentieri il film... e anche la promessa che verrà a trovarmi in Villa Calliope in quel di ALBESE... nel detto: <... meglio tardi che mai... >.
Ciao dall'amico Poeta... Lorenzo Pontiggia
Lorenzo Pontiggia unico poeta italiano chiamato dalla RAI SAXA RUBRA, per la commemorazione delle Foibe, Esodo Istriano, in diretta con il regista Alberto Negrin x Letteratura-Poesia.
Scritta 10 FEBBRAIO 2005
Il DRAMMA delle FOIBE Errori, sulla pelle di Innocenti...
La mattanza continua...
L'animale uomo finché non usa
Il Dono della Nascita:
Perde tutto se stesso,
Da sfogare sul debole
La propria ignoranza...
il POETA in RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 27/10/2017 :  17:47:56  Rispondi allegando il testo
La DEMOCRAZIA
Voi che sedete sugli Scranni delle Leggi, vantate numeri ma non tenete conto di chi non va a votare…
Ricordo che le prime votazioni partecipava “TUTTA” la Collettività (anche gli Ammalati…). Oggi mancano gli Esempi di gente preparata a Dare e non ricevere nel Fare Politica…
Oggi chi parla di Vera Democrazia è Irriso, pensano che sia più furbo degli altri cioè non affidabile!
Chi paga è il POPOLO ( i meno abbienti).
La DEMOCRAZIA dovrebbe Essere un Modello di ONESTÀ CAPACITÀ e BUONSENSO:
Affinché gli ‘Altri’ seguono il FARO delle TRE magiche Parole che vengono ‘irradiate’ a Tutto il Popolo, sintesi di Potenza SOCIALE!
Chi Comanda Incominci a Essere di Buon Esempio nel non Sprecare i Soldi dei Cittadini… Incominciando a tassarvi o diminuire le “prebende” che prendete…
La PANACEA o Medicina è l’Esempio che date VOI Cittadini Eletti dal POPOLO, il Tutto sia Riconosciuto nella Sacralità delle LEGGI che EMANATE a Vantaggio del BUON GOVERNO DEMOCRATICO, il cui Fine è Coinvolgere e Responsabilizzare col Vostro Esempio Tutta la NAZIONE ITALIANA.
Affinché TUTTI con l’Esempio che vien dal ALTO dalla RIFLENTE (Riflessione-Mente): di Equità e Laboriosità i Cittadini non possono che seguirvi nella LUCE del Nuovo che Predicate non solo a Parole ma con i Fatti…
Vi PREGO: Fatelo, siete ancora in tempo, altrimenti voi, veramente rovinate quella che è l’intima essenza del Vivere Morale: ONESTÀ CAPACITÀ e BUONSENSO della Nazione ITALIANA.
Il Poeta in RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 28/10/2017 :  14:53:17  Rispondi allegando il testo
DOMANI A CREVENNA Luisella Ciceri · Erba, Lombardy
Ci sarà uno spettacolo sul VAJONT (CASTELLAVAZZO, ora LONGARONE)
8
Commenti
Leggo scrivo:
Lettori 'forse' la Verità più avanzata lo scritta io... Cercate in Internet: IL VAJONT LORENZO PONTIGGIA ( N.B. la Tragedia Annunciata Avvenne il mercoledì 22,30 circa). Al Venerdì MATTINA ero a LONGARONE, la conoscevo bene, sulla spianata scese un elicottero con il Presidente del Consiglio LEONI, al suo seguito c'era un fotografo fui invitato ad essere fotografato nel gruppetto e il giorno dopo Sabato ero sul Corriere della SERA, in prima Pagina... Pensate me lo dissero quando ritornai a ERBA...
N.B. Essendo Sabato pomeriggio, e 'preso' causa lavoro, ma se m'invitate a dire tre 'parole'... una capatina la potrei fare... Grazie per la lettura... lorenzo... la RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 30/10/2017 :  07:40:22  Rispondi allegando il testo
L’INVIDIA

È LA PERPETUA
INFELICITÀ…

LA RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 01/11/2017 :  08:46:49  Rispondi allegando il testo
IL MIO MOTTO: METTERCELA TUTTA CREDENDO IN ME STESSO IN RIFLENTE... Ciao... Lorenzo
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 03/11/2017 :  19:06:03  Rispondi allegando il testo
“ UN MESE IN CAMPAGNA” James Lloyd Carr: (Fazi Editore)...

… iniziando ‘Un mese in campagna, la mia idea era di scrivere una storia piacevole… nella Valle di Mowbray, dove i miei antenati vissero…
Carr, mentre scrive le intenzioni originarie si dissolvono… Nasce il bello dello scrivere che si chiama: ARTE in RIFLENTE...

Quando il treno si fermò: < Oxgodby… >.
Ero arrivato: scesi tra l’indifferenza…

Con questo libro fu finalista del Booker Prize (1985)…

(Paradossalmente era “antiquario” ed editore: quanto il sottoscritto…).

Lorenzo Pontiggia
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 04/11/2017 :  18:49:32  Rispondi allegando il testo







CORSERA

Tutto ciò che riguarda il leggere e lo scrivere: libri di cui si parla e libri di cui non si parla ma si dovrebbe parlare, temi, spunti, autori, tendenze, casi, provocazioni, su cui vale la pena di discutere.
Vai alla rubrica Leggere e scrivere

di Paolo Di Stefano



UN MESE IN CAMPAGNA" James Lloyd Carr: (Fazi Editore)...


... iniziando 'Un mese in campagna, la mia idea era di scrivere una storia piacevole... nella Valle di Mowbray, dove i miei antenati vissero...
Carr, mentre scrive le intenzioni originarie si dissolvono... Nasce il bello dello scrivere che si chiama: ARTE in RIFLENTE...

Quando il treno si fermò: < Oxgodby... >.
Ero arrivato: scesi tra l'indifferenza...

Con questo libro fu finalista del Booker Prize (1985)...

(Paradossalmente era "antiquario" ed editore: quanto il sottoscritto...).

Lorenzo Pontiggia il Poeta in RIFLENTE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 05/11/2017 :  08:51:07  Rispondi allegando il testo
IL MIO SEGRETO

Sono Me STESSO
Un Animale Libero
Diventato UOMO:

Con ONESTÀ,
BUONSENSO,
E CAPACITÀ…

Sboccia il più
Bel Fiore:
La RIFLENTE!

Lorenzo Pontiggia
Vai ad inizio pagina
Pagina di 95 Discussione precedente Discussione Discussione successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova discussione  Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Vai a:
Forum Bulgaria-Italia © 2000-2020 Bulgaria-Italia Vai ad inizio pagina
 Modded By: Image Forums 2001 This page was generated in 0,09 seconds. Snitz Forums 2000


Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo