Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
Italiano Benvenuti nel forum: è a vostra disposizione per porre delle domande, raccontare storie, scambiare opinioni sulla Bulgaria e i suoi rapporti con l'Italia, conoscere nuovi amici...  Informazioni e regolamento del Forum Bulgaro Добре дошли в форума! Той е на ваше разположение за вапроси, мнения, срещи с нови приятели, така както и за запознаване на обикновения италианец с България... Информация и правилник за Форума
 Club | Utenti | A-Z | Cerca | Statistiche | Il tuo profilo | Incontri | Annunci | Forum 
Nome utente:
Password:
Selezione lingua
Salva la password     Hai dimenticato la Password?

Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
 Tutti i forum
 Forum in lingua italiana
 Cultura
 Lore 2
 Nuova discussione  Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione precedente Discussione Discussione successiva
Pagina di 95

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 13/07/2015 :  15:26:15  Rispondi allegando il testo
GRANDE O PICCOLA SCOPERTA

Si Sboccia al VIVERE
Nell'Usare il SESTOSENSO
Dono di MADRE NATURA...

La DEMOCRAZIA
È il DONO D'AMORE SOCIALE:
Base del VIVERE UMANO

In ARMONIA con se Stesso:
Ogni giorno una Novità
Il BELLO del VIVERE...

Le “Conquiste” Della SCIENZA,
Storia d' Ieri e Domani
nel DONO della PROGENIE...

L'ITALIA è stata fondata dai ROMANI,
Nel 753 anni prima della Vittoria
Di COSTANTINO. Quindi siamo 753+ 2015= 2768...

VOLTAIRE, nasce a Chatenay (Parigi.1.692/1.778), Poeta Filosofo Politico (PoeFiloPoli), Spirito arguto e indisciplinato perché andava Oltre la consuetudine, e il tran tran dei beoti non lo Riconosceva come il Padre del ILLUMINISMO - RIFLENTE...
Più gli anni avanzavano più la sua Ricchezza in RIFLENTE spadroneggiava nella sua Mente, dando fastidio ai “buontemponi” furbi scaltri, che sfruttavano i cittadini, come succede ancor oggi nell'illudere e soggiogare il popolo che raglia“Asino” ma più intelligente del “Cavallo” che comanda” in nome della malefica democrazia...
VOLTAIRE era un essere UMANO che Usando la RIFLENTE (SESTOSENSO) al servizio del UMANITÀ, Sfuggiva alle “SIRENE” del CONVENZIONALISMO LETTERARIO, Essendo se STESSO: SINCERO, NATURALE E MORDACE...
Concludo l'articolo presentando (dal mio punto di vista) gli altri 3 grandi Filosofi, base della Storia Mondiale: ESIODO (800/700 a, c.), SOCRATE (478/399a.c.), ARISTOTELE (384/.322a.c.)
Guarda caso che i “PADRI DELLA CONOSCENZA” nel dire le VERITÀ in RIFLENTE erano sempre messi in discussione o altro... L'opinione pubblica (salvo eccezioni) dava ragione a chi Predicava a vantaggio qui pro quo ( mass media). I mass media son pagati per non cambiare, ma lasciare che le cose vadano avanti per l'interesse dei padroni del “vapore”, ma chi paga è “pantalone “ il quale non conoscendosi per ignoranza, pur lamentandosi non si poneva i perché, da lasciare andare l'acqua al mare... Così la Civiltà era ed è schiava di se stessa!
L'insieme della Fisica, apparentemente è in continua ascesi, purtroppo il suo fine non è la conoscenza reale per migliorare la società, ma il suo fine è lucrare l'ignoranza del popolo bue, il quale paradossalmente vive senza saper il perché: < VOI NON FOSTE NATI PER ESSERE DEI BRUTI MA PER CONSEGUIRE VIRTÙ E CONOSCIENZA > BOEZIO DI DACIA (Concetto ripreso da Dante).
Gli scienziati se capissero di usare la RIFLENTE del ILLUMINISMO DI VOLTAIRE, comincerebbero ad abolire esperimenti nucleari dannosi alle future generazioni... Ma questo non lo fanno perché son pagati e lasciati nella loro ignoranza, perché son schiavi moderni al servizio della Società (ben retribuiti ma pagati da pantalone) loro operano agli ordini di chi paga ( purtroppo è la legge dell'attuale “trafila”... Tra di loro si guardano in “cagnesco”, ma sono attenti agli input che ricevono da qualche collega che casualmente muove la “Scienza” con piccole scoperte da ricevere onori e prebende, e gloria dai furbi padroni dell'umanità. Ogni piccolissima scoperta è adrenalina per la Scienza, che fa un passettino in avanti e i mass media chiamano “Grande o piccola scoperta”: LA RIFLENTE...
LORENZO PONTIGGIA IL POETA MARYLORY
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 13/07/2015 :  18:48:03  Rispondi allegando il testo
I ZOCHER


Quan seri bagai i zocaar eran de muda,
danee gheran puchii, gheraa la gueeraa,
la puvertaa, e laa faam,..
Nuun bagaii da marz a utuber
giravun a piebiot,
da nuvembeer a genaar
feliix cume una pasquaa
andavuun dal zucuree.
Luu sul sgabeel
el sunavaa ul tambuur...
El guardavii cun piasée...
Ura ultemp dei machiin
sfurnan zocher frec per l'estaa...


Ul Poet

Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 14/07/2015 :  14:36:05  Rispondi allegando il testo
CICERONE (M. Tullius Cicero, il più illustre Oratore Romano).
Cicerone (n. in Arpino 106/43 Roma a, C) era è stato persona integerrima. Esordì da avvocato nel periodo della dittatura di Silla... Quando difese il celebre attore Sesto Roscio Amerino contro un liberto di Silla. Per sfuggire al risentimento dei partigiani di Silla, fuggì in Grecia. Si diede all'eloquenza filosofica del celebre Molone (già suo maestro a Roma).
Ritorna a Roma, diventa Questore, e nel 75 fu Governatore in Sicilia, dove conosce le ruberie di C. Verre. Rientrato a Roma pubblicò le orazioni: le Verrine (di riflesso a C. Verrem), e riuscì a farlo condannare.
Fatto Console nel 63, scoprì la congiura di Catilina, intesa ad incendiare la città e distruggere la Repubblica. Nell'arena del Senato, ebbe il coraggio di accusare Catilina e i congiurati, che furono arrestati e mozzato il capo...
Il Senato, gli diede il titolo onorifico di padre della patria (pater patriae).
Nell'essere se stesso, si mostro contrario a P. Clodio in un processo, dovette esulare in Tessalonia circa nel 57.
Richiamato dall'esilio, tornò in Roma con vera gioia di tutti... Fu fatto proconsole di Cilicia nel 50.
Scoppio la guerra civile fra Cesare e Pompeo, e Cicerone, come fu di ritorno, abbraccio il partito di Pompeo. Con Lui passò a Durazzo, alla battaglia di Farsalo nel 48. Ucciso Cesare (egli non partecipò alla congiura). Fattosi oppositore dei congiurati repubblicani... Ebbe il coraggio nelle sue Filippiche, le celebri orazioni scritte, di far conoscere la vituperosa condotta di M. Antonio... Il triumvirato di Antonio, Ottaviano e Crasso, decretarono la morte. I sicari lo raggiunsero mentre fuggiva verso il mare in lettiga, e gli recisero la testa nel 43 e portata a Roma e là esposta pubblicamente sui rostri.
Cicerone scrisse molto e di tutto, sapeva discernere, e dire il suo pensiero, ben sapendo di correre l'alea della verità/morte...
Esempio da seguire per cambiare la Società attuale che continua a far acqua, incominciando ad usar la RIFLENTE.
LORENZO PONTIGGIA il Poeta MaryLory
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 15/07/2015 :  14:44:06  Rispondi allegando il testo
LA SINCERITÀ BASE DELL'AMICIZIA

Durante il Vivere si fanno tanti amici...
Poi per mille motivi quanti rimangono?
Altri prendono il posto, ma la nebbia cala...
I motivi sono bifronti e infiniti: l'invidia,
La gelosia, l'intelligenza, il ceto familiare,

Il lavoro, la donna, l'uomo, la ricchezza, la bellezza,
Vige il voler arrivare nel credersi e non essere...
L'Onestà traballa, la Furbizia impera...
Ci si chiude in casa per mille motivi: Ignoranza,
Carenza di Conoscenza per paure di brutte figure...

Da perdere i profumi dell'Amicizia su per il camino...
La Cabala sorprende, per fortuna tutto si rinnova,
La Generosità è la Spontaneità senza Carità pelosa...
La Saggezza è Quid pro quo = Conquista SOCIALE.
L'Imparzialità: una responsabilità per avvocati...

L'Arrivismo sfrenato perpetua Incontentabilità=Infelicità...
Chi scommette sull'Arcobaleno è un Folle...
La Bontà d'Animo è la Base della AMICIZIA...
IL 'do ut des': Vera Amicizia Sociale....
Oggi, la “Lealtà” è una tassa da far pagare al Prossimo...

L'AMICIZIA: VIRTÙ TRA ONESTI
LA VERITÀ NON SFRUTTARE IL PROSSIMO.
IL BELLO DEL VIVERE: SENTIRSI UTILI...
L'AMICIZIA DARE SENZA PELI...
FUTURO: ARRICCHIMENTO ALLA PROGENIE...

OGGI CONOSCERSI: CONQUISTA SOCIALE...
NELL' ESSER VERI: SI È “SE STESSI”...
ARMONIA NELLO SCAMBIO: CONQUISTÀ SOCIALE,
IMMANENZA UTOPICA, UN MONDO MIGLIORE...
IL CONOSCERSI È BUONSENSO E RIFLENTE..

LORENZO PONTIGGIA IL POETA MARYLORY
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 16/07/2015 :  12:20:49  Rispondi allegando il testo

DANTE ALIGHIERI -1265 FIRENZE - 1321 RAVENNA

Nell'adolescenza chi più
Chi meno tutti s'innamorano...
I più son amori passeggeri,
Altri durano e poi si spengono,
Ma nella RIFLENTE la Donna
AMATA è ETERNA...


Beatrice muore nel 1292...
Dalla POESIA passa alla FILOSOFIA...

LA RIFLENTE FA SBOCCIARE L'ARTE
AD OGNI UMANO CHE CREDE NELL'ARTE...
LA PAROLA È CONOSCENZA, NEL DIALOGO
VA OLTRE IL CONOSCERE MIGLIORANDO
IL VIVERE SOCIALE, PARTENDO DALLA POESIA,
FILOSOFIA, POLITICA A BENEFICIO
DELLA COMUNITÀ: POEFILOPOLI...

- Volan per l'aire augelli di stran guise
ed han diversi loro operamenti,
né tutti èn d'un volar né d'un ardire,
Deo natura e il mondo in gradi mise
e fè dispari senni e 'ntendimenti. -

Ognuno di Noi nasce nell'essere utile all'altro...
La fortuna o la sfortuna fan Riflettere – RIFLENTE...
Nel riverbero del conoscersi non ci si arrende,
Si va AVANTI: NATURA VINCENTE!

DANTE nell'anno 1300, si sentì maturo di far POLITICA, ma non volendo si trovo coinvolto da scrivere: < COME SA DI SALE LO PANE ALTRUI >.
Porta a compimento il “ CONVIVIO” (il Volgare aulico e curiale, idea che nasce per aver notato che la causa principale delle discordie fratricide era l'assenza dell'Impero, che da troppo tempo aveva abbandonato la sua sede naturale, ROMA.

Il “ De vulgari eloquentia “ recuperava i dialetti Italiani delle varie regioni d'Italia, da creare la lingua di tutto il Popolo Italiano, da sostituire il latino... Alla COMMEDIA penserò più avanti.

La RIFLENTE gli fa sbocciare l'intuizione della < Imperial maiestade >, causa principale di tante sventure... Trasferì la RIFLENTE dalla Realtà Storica: all'Impero e la Chiesa.
Due distinti Istituti che abbracciano l'intera umanità.
Ma mentre nel capitolo decimo del terzo trattato della MONARCHIA discuteva della donazione di Costantino (che vinse contro Massenzio); una luce improvvisa brillo nel suo spirito. Costantino non aveva nessun potere di smembrare l'Impero e di cederne una parte al Papato.
Poteva solo cedere l'usufrutto di alcune province per poter distribuire i proventi ai poveri di Cristo... Come aveva insegnato Odofredo.
Secondo il pensiero di Dante, ogni diritto sovrano su beni temporali, e particolarmente su ROMA, è interdetto al Papato < per preceptum prohibitivum expressum ut habemus per Maltheum sic (Math., X, 9-10): ' Nolite possidere aurum, neque argentum, neque pecuniam in zonis vestris, non peram in via ' etc. >

Invece la Chiesa mancò di rispetto a ciò che predicava: Cristo in modo perentorio, secondo il POETA, aveva fatto divieto espresso alla sua Chiesa di possedere beni terreni e soprattutto qualsiasi dominio sovrano come quello che il Papato pretendeva d'avere sull'impero e in particolare su ROMA e il suo territorio...

La Religione ( le Religioni ), ha ragione Engels, l'amico di Carlo Marx: a definirla l'oppio del popolo!?
Direi di Sì!
LORENZO PONTIGGIA IL POETA MARYLORY
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 17/07/2015 :  09:36:16  Rispondi allegando il testo
Lorenzo Pontiggia ... lo rivista:
UL VECC CAPOOTT

Mamaa vett furaa?
Vardaa el fa frecc...

< Maa cupri ben,
E tasaa ricurdat
De stuu capott? >

Mam alee ul
Paltoo dadulescent!

La mam Pieraa:
< El gaa vinticincan >

El gardii amoo:
lèe ancuraa
un beel capoott!

E tutt per merit
dela RIFLEENT
e deii man d'or...

Ul Pue
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 17/07/2015 :  10:34:22  Rispondi allegando il testo
LENTAMENTE POETARE

VIVERE SERENAMENTE
IN AMICIZIA UNIVERSALE
OGNI GIORNO EMOZIONI...

SEMPRE GIOVANE CONTENTO
DEL CRESCERE IN RIFLENTE
NEL POETARE LENTAMENTE

IN ARMONIA D'AMORE CON
TUTTA FLEMMA SFIORIRE
FELICE COME UNA PASQUA...

LORENZO PONTIGGIA
IL POETA MARYLORY
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 17/07/2015 :  18:54:42  Rispondi allegando il testo
IN RIFLENTE = SESTOSENSO

ESSENZA DEL VIVERE
L'ATTIMO FUGGENTE
OLIMPICAMENTE SOCIALE
ROMPENDO L'USUALE...

NELL'INFINITO FUTURO
DEL DIVENIRE UMANO
PERPETUANDO VITA
IN RIFLENTE = SESTOSENSO

LORENZO PONTIGGIA
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 18/07/2015 :  08:14:06  Rispondi allegando il testo
IL VASO DI PANDORA (ESIODO)

L'UOMO IMPRUDENTE (EPIMETEO)
L'APRÌ AVVENNE IL CAOS...

SUL FONDO IN SEMITRASPARENZA
C'È LA RIFLENTE CHE ASPETTA

DI RIFAR PIÙ BELLO IL "MONDO"
A COLOR CON AMOR L'ACCOLGONO...

IL POETA MARYLORY
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 18/07/2015 :  10:30:14  Rispondi allegando il testo

FABIO CASARTELLI

UN LUNGO GRIDO,
I COMMENSALI si BLOCCANO,
IL DIRETTORE che SUCCEDE?


< ABBIAMO VINTO L'ORO ! >
È un Mio CONCITTADINO
Di ALBESE CON CASSANO.

DONO D'AMORE, GLORIA
AL CREATO, ETERNO LUSTRO
IN RIFLENTE A FABIO...

18-7- 1995/2768. il POETA
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 19/07/2015 :  10:11:30  Rispondi allegando il testo
GRAZIE A CHI DÀ...


NELL'IRIDE DELLA RIFLENTE
DI BARCELLONA, NEL PERPETUO


DONO VINCENTE UMANO,
ARCOBALENO UNIVERSALE...


LINFA ETERNA, SUDORE D'AMORE
ALLA TERRA: CRESCITA DI VITA...


IL POETA
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 19/07/2015 :  12:08:45  Rispondi allegando il testo
IL POETA

CONTENTO, GIOIOSO, SERENO,
RESPONSABILE, SODDISFATTO,
PADRONE NELL'ESSERE
IN EQUILIBRIO CON SE STESSO...

IN RIFLENTE FELICITÀ...


LORENZO PONTIGGIA
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 20/07/2015 :  09:21:16  Rispondi allegando il testo
La DEMOCRAZIA ateniese al tempo di PERICLE

Pericle comprese che per potere almeno in patria Governare c'era bisogno di riunire nell'AGORÀ,
la piazza più grande di ATENE, 500 cittadini scelti dai cittadini della città. Per questa intuizione e realizzazione Pericle è chiamato il Padre della DEMOCRAZIA.
Lorenzo Pontiggia
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 20/07/2015 :  11:13:04  Rispondi allegando il testo
Il BEL Luciano

Rasandomi mi sovviene il Papà:
dovendo al sabato e festivi servire
al bar Don Rodrigo, Centrale...

Con maestria si curava baffi e viso,
i capelli la "brillantina" lì aveva falcidiati.
Era un semplice e si sentiva un bell'uomo.

Quelli della sua classe lo stimavano per
la giovialità anche se mancava di carattere.
Era vanesio ma sapeva coglier rose...

Mamma Piera, intelligente, viva sapeva
far quadrare i conti...
Dal negativo di papà e positivo di mamma Piera:

È sortita LA RIFLENTE...
GRAZIE AL MONDO IN CUI
SON NATO E VISSUTO...

Lorenzo Pontiggia
il Poeta marylory
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 21/07/2015 :  10:09:32  Rispondi allegando il testo
MASSIME E AFORISMI DALLA “ RECHERCHE” - TEN-

Proust con la "RECHERCHE" ha eretto un monumento di Psicologia (Ungaretti 1919).

L'idea che da tempo ci siamo fatti di una persona ci tappa occhi ed orecchie.

Le relazioni di vecchia data hanno qualcosa della dolcezza e della forza degli affetti familiari

C'è remissione per tutti i peccati, specialmente per quelli di gioventù.

Come si dice in chirurgia, il suo amore non era più operabile.

L'amore non è una passione disinteressata.

Bisogna che l'opera (...) si crei da sé la propria posterità.

Una gran parte di quello che i medici sanno è insegnata loro dai malati.

Gli uomini con mille occupazioni (...) difettano di Riflessione-Mente
(RIFLENTE). ... ... ... ...

Si può iniziare dal più grande Filosofo scrittore: ARISTOTELE che dall'inizio del suo messaggio umano al tempo dei " Peripatetici", continua ad insegnare ancor oggi: < TUTTO È CONOSCENZA!>...

Lo stesso Croce in RIFLENTE vide nell'Arte: < Una conoscenza Intuitiva particolare >.

Per Pablo Picasso: < L'Arte è la menzogna che ci permette di comprendere la verità >.

La STORIA, POESIA e FILOSOFIA sono la base della Conoscenza Creativa Umana...

Carlo BO (conosciuto personalmente alla Cittadella di ASSISI negli anni 1970):

<Tutte le volte che ci avviciniamo ad un'opera letteraria dobbiamo chiederci che cosa ci fa Conoscere? >

Un libretto che va letto e riletto perché va oltre allo scritto...

Lorenzo Pontiggia il Poeta
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 22/07/2015 :  15:20:11  Rispondi allegando il testo
BIOLOGIA = ENERGIA

PERPETUO RINNOVAMENTO
BIOLOGIA = VITA: < NULLA SI DISPERDE >...

OGNI GIORNO È VIVERE: < TUTTO SI TRASFORMA >
IN RIFLENTE: ARTE UMANA...

OGNI ATTIMO L'AMORE
ETERNA DONAZIONE: < RICREA ENERGIA >: TALETE

LORENZO PONTIGGIA
il Poeta marylory
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 22/07/2015 :  19:32:16  Rispondi allegando il testo
IL GIOCO DELL'AMORE

LIBERTÀ RESPONSABILITÀ
MATURITÀ GIOCOSITÀ
ELASTICITÀ CONTINUITÀ
TENACITÀ VISCOSITÀ:
VIVERE,,,

IL POETA
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 23/07/2015 :  08:28:31  Rispondi allegando il testo
POESIA SCONOSCIUTA

IL POETA SOGNA PENSIERI
AL VENTO DI VELE

AL FRUIRE DELL'AMORE
CHE SCORRE FRA LE DITA

DEL VIVERE NEL LAMPO
DI SASSI QUOTIDIANI

NEL SOLE DEL DOMANI
IN LIBERTÀ CON TE

IMMAGINE DI DONNA:
POESIA SCONOSCIUTA …

IL POETA MARYLORY
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 23/07/2015 :  11:15:13  Rispondi allegando il testo
Eestaa Itaian 2768 (2015)

Chee Estaa stuu Estaa
chee sem dree a pasaa...

Afaa in abundanzaa
daa faa fadigaa a respiraa...

Lè proprii un'estaa de laa fuliia,
ull Suul el daa fastidii ai craap,

aquii gaa faa daa i numer,
maa mingaa del lott vincent...

Ul ferr el scotaa sensaa fusiinaa,
ii uusei vuulan miia, stan fresc trai i foii...

Maugurii chee nisuun el saa sent soul,
see noo el cuur ul risch de dafuura dee maat...

See vegnées un scrouusc dal Cieel
sariia unaa benedision giuustaa,

maa aruveen i zanzaar a ruump pusee
a moo i baal e a beev e sbafaa ai nostr spaall...

UL PUE
Vai ad inizio pagina

lore
Utente

Messaggi 5015

Spedito - 23/07/2015 :  15:21:38  Rispondi allegando il testo
Ul bel Lag dee Coom

Mutuuscaf sfresciant
disegnan schezz e bulesen...

Velee al vent sa rincuran
cumeee i amant suspiran...

All'imbruniir un gran galaa,
saa bevv, saa mangiaa, sa paga...

Ul PUE
Vai ad inizio pagina
Pagina di 95 Discussione precedente Discussione Discussione successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova discussione  Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Vai a:
Forum Bulgaria-Italia © 2000-2020 Bulgaria-Italia Vai ad inizio pagina
 Modded By: Image Forums 2001 This page was generated in 0,11 seconds. Snitz Forums 2000


Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo