Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
Italiano Benvenuti nel forum: è a vostra disposizione per porre delle domande, raccontare storie, scambiare opinioni sulla Bulgaria e i suoi rapporti con l'Italia, conoscere nuovi amici...  Informazioni e regolamento del Forum Bulgaro Добре дошли в форума! Той е на ваше разположение за вапроси, мнения, срещи с нови приятели, така както и за запознаване на обикновения италианец с България... Информация и правилник за Форума
 Club | Utenti | A-Z | Cerca | Statistiche | Il tuo profilo | Chat | Incontri | Annunci | Forum 
Nome utente:
Password:
Selezione lingua
Salva la password     Hai dimenticato la Password?

Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
 Tutti i forum
 Forum in lingua italiana
 In Italia e nel Mondo
 Crisi spagnola quasi sotto silenzio
 Nuova discussione  Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione precedente Discussione Discussione successiva
Pagina di 2

klaudio
Utente

Messaggi 4621

Spedito - 24/05/2011 :  12:12:18  Rispondi allegando il testo
Non so in Bulgaria, ma in Italia se ne parla poco e niente. Mi rendo conto, ci mancherebbe, che ogni paese debba occuparsi dei problemi di casa sua, ma l'indifferenza - non saprei come altro chiamarla - che si manifesta in questa occasione, mi sembra stridere con il clamore e la (giusta) attenzione suscitati dai rivolgimenti nei paesi arabi.

http://www.isoladeicassintegrati.com/2011/05/20/perche-gli-spagnoli-protestano/

enderlandia
Utente

Messaggi 601

Spedito - 24/05/2011 :  12:30:45  Rispondi allegando il testo
вов, гразие тантиссиме Клаудио,
проприо ин яуесто периодо стажо жалутандо ди емиграре ин Спагна... Жедр; прима ди аппрофондире яуесте информазиони :)
гразие
Vai ad inizio pagina

klaudio
Utente

Messaggi 4621

Spedito - 25/05/2011 :  15:47:12  Rispondi allegando il testo
Citazione:
Originariamente inviato da enderlandia

вов, гразие тантиссиме Клаудио,
проприо ин яуесто периодо стажо жалутандо ди емиграре ин Спагна... Жедр; прима ди аппрофондире яуесте информазиони :)
гразие




E come, no?!
Vai ad inizio pagina

korki
Utente

Messaggi 838

Spedito - 25/05/2011 :  16:28:17  Rispondi allegando il testo
Intervengo in soccorso di "entrambi"

@ender: cambia input tastiera... o rileggi cio' che scrivi, dopo l'invio...

@klaudio: hai perso la tua proverbiale fantasia ? Sono sicuro che il significato delle lettere cirilliche le conosci ed il buon ender ha scritto in italiano con caratteri cirillici. E cioe' :

"wow, grazie tantissime Klaudio,
proprio in questo periodo stavo valutando di emigrare in Spagna... Vedro' prima di approfondire queste informazioni :)
grazie"

Vai ad inizio pagina

klaudio
Utente

Messaggi 4621

Spedito - 26/05/2011 :  11:50:13  Rispondi allegando il testo
Mio carissimo Korki (poi non dire che sono affettuoso solo con le donne),
ti ringrazio della.. traduzione. In effetti so leggere il cirillico, ma già in passato Ender aveva pubblicato link in bulgaro, quindi non m'è venuto in mente di leggere. Al di là di questo, gli anni passano e un pò di rincoglionimento ci può stare.. speriamo che capiti anche a te: è un augurio di lunga vita..

Klaudio

p.s. per Ender: se intendi davvero espatriare, penso che in Europa le migliori prospettive di lavoro si trovino in Germania, Austria, Olanda, Belgio, Irlanda. In particolare quest'ultimo paese.
Vai ad inizio pagina

enderlandia
Utente

Messaggi 601

Spedito - 26/05/2011 :  12:52:58  Rispondi allegando il testo
eh... mi scuso...

infatti ho l'abitudine di non leggere quello che scrivo (suona male eh)

sopratutto aggravandosi i problemi con gli occhi tendo a controllare/correggere sempre meno. Anche perche' ogni volta che riguardo mi viene da aggiungere/modificare qualcosa...

@Klaudio, cos'avevo pubblicato, forse questo? http://forum.abv.bg/abv/lat2cyr.php
o simili "traduttori" che "interpretano" quasi perfettamente il cirillico ormai...

Io mi ci sono abituato dai tempi quando il cirillico mancava sulle tastiere od era problematico da usare, pero' nei forums bulgari si "esige" usare cirilllico e non il "maimunico" (ovvero bulgaro scritto in caratteri latini).



sull'emigrare, dei paesi menzionati ho preso in considerazione solo l'Irlanda...

Dicendo Spagna in realta' intendevo Gibilterra... Ci andrei solo ed unicamente per i $, anzi per le sterline :)

Sto valutando insomma tra Irlanda Gibilterra o Malta, mi farebbe bene migliorare l'inglese...

Sull'Irlanda mi e' strano, molto strano che fino a pochi mesi fa' il paese era in fallimento, la UE a salvarlo, ed ora di nuovo a proporre stipendi alti, da Regno Unito...

Modificato da - enderlandia on 26/05/2011 12:54:46
Vai ad inizio pagina

klaudio
Utente

Messaggi 4621

Spedito - 27/05/2011 :  12:41:36  Rispondi allegando il testo
Citazione:
Originariamente inviato da enderlandia

eh... mi scuso...

infatti ho l'abitudine di non leggere quello che scrivo (suona male eh)

sopratutto aggravandosi i problemi con gli occhi tendo a controllare/correggere sempre meno. Anche perche' ogni volta che riguardo mi viene da aggiungere/modificare qualcosa...

@Klaudio, cos'avevo pubblicato, forse questo? http://forum.abv.bg/abv/lat2cyr.php
o simili "traduttori" che "interpretano" quasi perfettamente il cirillico ormai...

Io mi ci sono abituato dai tempi quando il cirillico mancava sulle tastiere od era problematico da usare, pero' nei forums bulgari si "esige" usare cirilllico e non il "maimunico" (ovvero bulgaro scritto in caratteri latini).



sull'emigrare, dei paesi menzionati ho preso in considerazione solo l'Irlanda...

Dicendo Spagna in realta' intendevo Gibilterra... Ci andrei solo ed unicamente per i $, anzi per le sterline :)

Sto valutando insomma tra Irlanda Gibilterra o Malta, mi farebbe bene migliorare l'inglese...

Sull'Irlanda mi e' strano, molto strano che fino a pochi mesi fa' il paese era in fallimento, la UE a salvarlo, ed ora di nuovo a proporre stipendi alti, da Regno Unito...




Gli irlandesi mi piacciono, sono una razza caparbia che non ha paura di niente e di nessuno: se non li spaventa il loro clima, figuriamoci una crisetta economica..
Ho un ottimo ricordo di una ragazza irlandese, ma questa è un'altra storia.
Se puoi trovarlo, ti consiglio - e non solo a te - un vecchio film in bianco e nero: "Un uomo tranquillo" di John Ford. Credimi, è uno spaccato di vita irlandese davvero delizioso.

Quanto a Malta la conosco palmo a palmo e posso dire che ci si vive molto bene, soprattutto chi ama il sole e il mare. L'ultima volta che ci sono andato - sono ormai trascorsi diversi anni - c'erano diversi bulgari che ci lavoravano. Come fossero riusciti ad arrivare su un isola, da clandestini, rimane un mistero non risolto..

Klaudio
Vai ad inizio pagina

enderlandia
Utente

Messaggi 601

Spedito - 27/05/2011 :  15:44:24  Rispondi allegando il testo
infatti come clima mi piace di piu' Malta, ma non ci andrei per il clima.... (visto che ho considerato pure la Groenlandia)

vedremo.... di Malta dicono che e' molto molto conveniente, e che si puo' comprare a buon prezzo tutto dalla vicina Sicilia...
Vai ad inizio pagina

klaudio
Utente

Messaggi 4621

Spedito - 28/05/2011 :  12:40:45  Rispondi allegando il testo
Citazione:
Originariamente inviato da enderlandia

infatti come clima mi piace di piu' Malta, ma non ci andrei per il clima.... (visto che ho considerato pure la Groenlandia)

vedremo.... di Malta dicono che e' molto molto conveniente, e che si puo' comprare a buon prezzo tutto dalla vicina Sicilia...





Groenlandia? Dev'essere un paese povero, per esempio mi dicono che lì il frigorifero non ce l'ha nessuno.. sarà per questo che i merluzzi li conservano sotto sale (baccalà) e seccati al sole (stoccafisso). Ovviamente il sole lo importano

Dalla costa siciliana a Malta, con un motoscafo si arriva comodamente in un'ora. Di sicuro importano frutta e verdura, praticamente inesistenti a Malta che è tutta roccia. Il clima è africano, ma trattandosi di un'isola è ventilata. I maltesi sono permalosi, ma è gente tranquilla e onesta, tanto che lasciano la chiave di casa attaccata alla porta. Il maltese è un incrocio di arabo e siciliano, ma quasi tutti parlano inglese e italiano, che, fino al 1936 era la lingua ufficiale, abolita dal governo britannico. Ma tornata alla ribalta, un pò per antica memoria e molto grazie alla televisione.

p.s. tutte ste informazioni ,me le paghi con assegno o metto in conto?

Klaudio

Modificato da - klaudio on 28/05/2011 12:46:20
Vai ad inizio pagina

enderlandia
Utente

Messaggi 601

Spedito - 31/05/2011 :  13:00:14  Rispondi allegando il testo
la Groenlandia é sponsorizzata dal governo danese, hanno un tenore molto alto, nonostante le temperature basse.

Per le info, niente assegni mi dispiace :(

Ma se capitassi qualche volta nella città eterna di sicuro ti offrirò una minerale :)
Vai ad inizio pagina

klaudio
Utente

Messaggi 4621

Spedito - 01/06/2011 :  11:21:36  Rispondi allegando il testo
E allora vattene in Groenlandia, ma prima ti conviene fare un rodaggio d'inverno sui Rodopi, in bermude, sandali e T-shirt.
Quanto alla mineral navodà, te la bevi tu, o mi porti una bottiglia di rakìa o non se ne parla.
Vai ad inizio pagina

enderlandia
Utente

Messaggi 601

Spedito - 03/06/2011 :  16:01:00  Rispondi allegando il testo
oooo, non hai problemi, mi costerà di meno :)
Vai ad inizio pagina

klaudio
Utente

Messaggi 4621

Spedito - 05/06/2011 :  11:08:01  Rispondi allegando il testo
Distillata di contrabbando nella tua cantina?
Vai ad inizio pagina

enderlandia
Utente

Messaggi 601

Spedito - 05/06/2011 :  11:51:14  Rispondi allegando il testo
ma no, mica la vuoi "domashna"?
Vai ad inizio pagina

penelope78
Utente

Messaggi 13

Spedito - 01/09/2011 :  10:58:21  Rispondi allegando il testo
A me pare che anche la crisi italiana e´ abbastanza sottosilenzio... l´importante e´ pero´ che la gente indossi belle scarpe e gioielli costosi, ed e´ tutto a posto. Se pero´ sono pieni di debiti non fa niente!

Modificato da - penelope78 on 09/09/2011 10:24:30
Vai ad inizio pagina

enderlandia
Utente

Messaggi 601

Spedito - 01/09/2011 :  14:16:51  Rispondi allegando il testo
Se non erro i dati attuali dell'Istat sono di disoccupazione sui 2 milioni di persone, non è molto rispetto alla popolazione di 60 milioni.

E considerando anche i 5-6 milioni di stranieri, direi proprio che non è cosi brutta la situazione quanto potrebbe esserlo pensando alla crisi di una Spagna ad esempio, che ha mi pare disoccupazione di oltre il 20% della popolazione.

Inutile dire che un alta disoccupazione significa anche il °dover° accettare lavori sottopagati, il °dover° accettare di piegarsi sotto il datore di lavoro, il quale ha certo maggiori possibilità di rimpiazzarti.

Sicuro è però che penso l'Italia non sia alla pari dei paesi anglosassoni, nel campo della scienza e delle comunicazioni sopratutto, che penso sono e non possono che essere I campi ben pagati nel presente ma sopratutto nel futuro.

Pensiamoci un-attimo. Se la Fiat costruisce una fabbrica in Polonia, dove la manodopera le costa meno, e lavorano pure + ore (48 mi pare), significa che avrà maggiore guadagno, ma significa anche che in Italia cresca la disoccupazione.
Quindi se (comunque mi pare un grande SE) lo Stato percepirà più tasse dai guadagni della Fiat,
dall'altro lato dovrà anche spendere di più per gli impiegati che verranno messi in cassa integrazione e poi rimangono senza occupazione.

Quindi di fatto per mantenere il proprio tenore, l'Italia si deve inventare qualcosa per produrre quanto vale molto.
Certo nessuno è in grado di competere con il costo della manodopera asiatica, e penso oggi sia riconosciuta anche la qualità della loro produzione.

Quindi rimangono le alte tecnologie, la scienza, e la creatività da poter essere esportati.

Poi certo il turismo, patrimonio enorme dell'Italia. Che però dipende anche dall'accessibilità
Vai ad inizio pagina

penelope78
Utente

Messaggi 13

Spedito - 02/09/2011 :  10:06:58  Rispondi allegando il testo
L´Italia deve inventare qualcosa al piu´ presto! Quello che ancora perö non si e´ capito e´ la crisi e la disoccupazione non si combattono tagliando dappertutto, licenziando o aumentando le tasse... ma investendo sulla ricerca, sui giovani, sulle nuove aziende, sui prodotti, sulle nuove idee... solo cosi´ possiamo competere economicamente con i paesi anglosassoni.
Vai ad inizio pagina

webmaster
Forum Admin

Messaggi 1167

Spedito - 05/09/2011 :  16:30:22  Rispondi allegando il testo
Citazione:
Originariamente inviato da enderlandia



Quindi rimangono le alte tecnologie, la scienza, e la creatività da poter essere esportati.




Uno dei drammi dell'Italia è che le persone qualificate in materie tecnico-scientifiche fanno fatica a trovare una occupazione dignitosa ed adeguata, sempre che trovino una qualunque occupazione.

I privati non investono quasi nulla in ricerca, mentre le risorse pubbliche sono in contrazione a causa dei tagli governativi. Peccato perché le università sfornano ancora persone che quando vanno all'estero a lavorare in centri di ricerca od atenei vengo apprezzate.

Nonostante tutto gli scienziati che operano in Italia hanno ottimi risultati in termini di pubblicazioni in vari campi scientifici.

Il rovescio della medaglia è che l'Italia non attrae "cervelli" dall'estero. Ma paradossalmente ci sono lavoratori immigrati molto più qualificati dei loro datori di lavoro...

Vai ad inizio pagina

penelope78
Utente

Messaggi 13

Spedito - 06/09/2011 :  09:44:07  Rispondi allegando il testo
Hai ragione al 100% Webmaster! All´estero siamo apprezzati tantissimo e non soltanto per nostra preparazione ma anche per la nostra cultura in generale. La nostra letteratura, la nostra arte, la nostra musica sono invidiate ovunque... e in Italia facciamo cadere a pezzi la casa di Pompei!
Vai ad inizio pagina

enderlandia
Utente

Messaggi 601

Spedito - 06/09/2011 :  20:30:26  Rispondi allegando il testo
Mi pare d'aver letto da qualche parte qualcosa sui neolaureati che non trovano lavoro nel campo che hanno studiato.
Allora che studiano a fare? Certo si vuol tutti che il figliuol sia avvocato o dottore (vabbeh che son tutti dottori nel Bel paese).

cmq sicuro è che alzando l'IVA non si risolve
Vai ad inizio pagina

penelope78
Utente

Messaggi 13

Spedito - 08/09/2011 :  09:54:16  Rispondi allegando il testo
Io mi sono laureata in Italia e adesso vivo all´estero... ho detto tutto!
Vai ad inizio pagina
Pagina di 2 Discussione precedente Discussione Discussione successiva  
Pagina Successiva
 Nuova discussione  Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Vai a:
Forum Bulgaria-Italia © 2000-2019 Bulgaria-Italia Vai ad inizio pagina
 Modded By: Image Forums 2001 This page was generated in 0,19 seconds. Snitz Forums 2000


Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo