Home | Notizie | Forum | Club | Cerca 
Subscribe
Share/Save/Bookmark

Bulgaro
     
         Utente: non registrato, entra
 GLI INCONTRI DI BULGARIA-ITALIA 
Roma, 16.11.2001
Premessa: non si tratta di una cronaca ufficiale, causa l'irremovibile ostinazione dei presenti a verbalizzare l'evento. Inizio col dire che c'è voluto meno tempo ad arrivare a Testaccio, benché lontanissimo dal mio quartiere, che a trovare parcheggio. La prossima volta che Nelly si fa venire di queste idee, o si cambia zona o mi viene a prendere.

Comunque, poiché previdentemente ero partito da casa subito dopo il the, ce l'ho fatta ad arrivare puntuale come un cronometro birmano. Beh, che ci trovate di strano, uno vi deve dar conto se l'orologio svizzero lo ha comprato in Birmania?

Il locale appariva stracolmo, fuori c'era gente in attesa. Sono entrato a chiedere (ingenuamente) se c'era un tavolo prenotato per 10-15 persone e m'hanno guardato come se avessi chiesto a Stoyanov che cosa ne pensa di Parvanov. Detto per inciso, vincerà il primo.

Stavo tornando fuori, quando mi sono scontrato (va inteso alla lettera) con un gruppetto di giovani donne. Dopo essere salito sulla pizza di un tavolo vicino per farle passare, m'è venuto un dubbio e, all'ultima della fila indiana (ve l'ho detto che il passaggio era strettissimo), ho chiesto in italiano se per caso...

Mi ha dato un'occhiata che ha messo a dura prova la buona opinione che ho di me stesso. Allora, coraggioso come sono, ho provato col bulgaro. Peggio! Preso dalla disperazione ho provato con il mio pessimo francese, col mio peggiore inglese, con il quasi dimenticato arabo. Niente! Ho tentato col linguaggio dei sordomuti, risultato zero. Ho concluso che probabilmente si trattava di una comitiva insulare: non pretenderete ch'io parli il sardo, nessuno che non sia sardo, potrebbe.

A questo punto ho scelto il cameriere meno frenetico (chi pensa che i romani se la prendono comoda non ha visto i camerieri di "Remo's") e ho timidamente chiesto se per caso sapesse nulla del gruppo di una tale Nelly. "Sta fora, che na 'a vedi?" Gli ho spiegato che per vederci ci vedevo ma non conoscendola... S'è fatto sulla porta e ha urlato:"A Nelly, viè qua che te vonno!" Altro inciso: notevole, come Nelly conosce il vernacolo romanesco.

Ci siamo presentati e ciò non ha richiesto molto tempo, visto che eravamo in quattro: la plurinominata Nelly, Biliana, Valerio detto Fuzzi il perché chiedetelo a lui, e il sottoscritto. Abbiamo atteso 45 minuti che ci raggiungesse Maria, per fortuna la sera era calda. Il problema è stato che anche Biliana è calda.




Klaudio, Fuzzy, Nelly, Biliana, Maria

Alt, fermi tutti, che avete capito?! Volevo dire che s'inc...si altera facile, soprattutto - come ci ha spiegato - quando ha fame. Insomma, ero un po' preoccupato perché aveva preso a guardarmi come si suppone che il conte Ugolino osservasse i figli prima d'iniziare il pranzo, ma non saprò mai come sarebbe finita perché nel frattempo è arrivata Maria. Con una sapiente miscela di lusinghe e di trucide minacce, abbiamo ottenuto un tavolo in una sorta di catacomba e qui ho avuto la sorpresa di apprendere che Nelly e Maria sono astemie. Due bulgare, capite!

Meno male che Fuzzi si è lasciato corrompere e che Biliana non avesse bisogno di alcun incoraggiamento per sgargarozzarsi il vino dei castelli. Non è stata una cena luculliana, se è questo che volete sapere, di rei piuttosto uno spuntino: tre pizze, due calzoni, un paio di bruschette (e ti pareva!), qualche dolcetto. A titolo personale, come antipasto, un supplì di riso e un filetto di baccalà. I miei commensali hanno storto il naso, qualcuno ha parlato di colesterolo...

Vorrei osservare: se i fritti, come è opinione diffusa, fanno male al colesterolo, mangiamone tanti, no? Il problema sarebbe se al colesterolo gli facessero bene.



Maria, Biliana, Fuzzy, Nelly

Vorrete sapere qualcosa dei "congressisti", purtroppo non hanno detto molto di se. Non per eccessiva riservatezza, è che avevano qualche difficoltà a interrompermi. Comunque, Maria (attenzione non è quella Maria ma un'altra, qualcosa come Mario e Mario2) è una bella mora, felicemente sposata, almeno così dichiara.

Nelly, molto carina peraltro, è il tipo dell'intellettuale che cerca d'imbruttirsi (senza riuscirci) con gli occhiali. La seconda ha un ragazzo, ma anche questi, come il coniuge di Maria, è molto liberale e ha preferito non presenziare. Questo è ciò che sostengono loro, ma io sono convinto d'avere individuato il marito di Maria e il fidanzato di Nelly, rispettivamente in un cameriere molto zelante e in un venditore ambulante, apparentemente indiano, di rose col gambo lunghissimo. Non lunghe quanto la bionda Biliana, comunque, io che sono alto 1,82 mi sentivo frustrato... Non so che cavolo aspettino a contendersela, quelli del volley femminile.

In ogni caso, placato l'appetito, la valkiria Biliana è diventata amabile. Azzarderei che il miglioramento d'umore sia dipeso, anche, da una bottiglia di autentica rakia bulgara che avevo deciso d'immolare per l'occasione. A proposito, se per Natale qualcuno/a sentisse l'insopprimibile desiderio di compensare questo vecchio cantastorie, non stia tanto a pensarci su...

Di Valerio-Fuzzi che dirvi, studia filosofia e di conseguenza ha un fisico ascetico, è garbato, controllato, giovane(beato lui), ha il difetto che beve in misura inaccettabile anche per un pope.

Si, Gano di Maganza (o era Magonza?), più noto come Mario2, ho portato la fotocamera, ma, considerata l'esigua comitiva, sono state scattate solo una mezza dozzina di foto. Ora, caro Mario2, mica si può pretendere ch'io butti via 30 foto per stamparne 6, temo che Webmaster dovrà attendere un po'.

Ah, un'ultima cosa: abbiamo fatto diversi brindisi in rima, certo che so fare anche questo, ne dubitavate? Prima ai presenti e poi agli assenti.
Una per tutti, a Vesselina: brinderei per lei, dalla sera alla mattina.
D'accordo, Petrarca avrebbe fatto di meglio, ma io bevo più di lui, anche questo è incontestabile, perciò di salute ne avrete a bizzeffe.



La rakia, Biliana, Klaudio

Ometto il momento dei saluti, perché sono stati molto commoventi e non vorrei sciupare l'atmosfera.

Servitor vostro. Klaudio

Sul forum



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ass.ne Bulgaria-Italia
 

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)