Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
 La Biblioteca di Bulgaria-Italia 


Ordina su
 & OrderFrom &
 & OrderFrom &
 & OrderFrom &


L'IMPERO SOVIETICO. DALLA SECONDA GUERRA MONDIALE AL DOPO GORBACIOV

Autore: Mink Georges

Anno: 1999

Editore: Giunti (Gruppo Editoriale)

Pagine: 156

A cura di: Turi G.

Traduzione di: Scaffei D.

Prezzo: EUR 8,50

ISBN: 9788809215665

Alla fine della Seconda guerra mondiale l'Aramata Rossa libera dall'occupazione nazista la Polonia, la Cecoslovacchia, l'Ungheria, la Romania, la Bulgaria e la futura Repubblica Democratica Tedesca. Con l'inizio della guerra fredda questi Paesi dell'Europa orientale diventano "satelliti" dell'impero sovietico e sono inglobati nel blocco comunista. Malgrado le loro reciproche diversitÓ e la loro peculiare storia, registrano tutti l'avvento al potere di un Partito comunista che applica i dettami di Mosca per rilanciare la crescita economica e instaurare un modello di societÓ alternativo a quello del capitalismo occidentale. Ma nella storia quarantennale della sovietizzazione dell'Europa dell'Est si registrano periodiche crisi (Berlino 1953, Budapest 1956, Praga 1968, la Polonia di Solidarnosc nel 1980-81) fino a quando, con l'avvento al potere di Gorbaciov a Mosca e con la caduta del Muro di Berlino nel 1989, viene ripristinata la democrazia e si aprono nuove prospettive di sviluppo e di integrazione economica e politica con il resto dell'Europa.

Clicca su IBS o Feltrinelli o Webster per verificare il prezzo e le eventuali offerte speciali


Altri volumi di Storia


Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn
Ultime Notizie
 
Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura CittÓ e LocalitÓ Economia Folklore Informazioni Politica e Governo SocietÓ Turismo
Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)