Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro
Subscribe
Share/Save/Bookmark
     
           Utente: non registrato, entra
 ASSOCIAZIONE BULGARIA-ITALIA 
Benvenute nuove cittadine europee - Venezia

BENVENUTE NUOVE CITTADINE EUROPEE!

Le donne italiane danno il benvenuto alle nuove cittadine
dei paesi membri dell’UE, Romania e Bulgaria

Sabato 24 Marzo 2007 - ore 16.00
Centro Culturale Candiani
Piazzale Candiani, 7
30174 Mestre Venezia

LE FOTO DELL'INCONTRO

DIBATTITO - ASSAGGI - FILM
- ingresso libero -

Locandina - Benvenute nuove cittadine

L’iniziativa vuole essere un’occasione per incontrarsi, conoscersi, discutere di integrazione interculturale e diritti a livello europeo, nazionale e locale a poche settimane dall’ufficiale ingresso nell’Unione Europea di Romania e Bulgaria.

- Cosa cambia e cosa rimane immutato per le donne emigrate da questi paesi che già numerose erano arrivate in Italia e a Venezia?
- Quali bisogni, desideri delle singole e prospettive di miglioramento si aprono per la convivenza tra le culture in questo nuovo scenario?


L'appuntamento è per le ore 16 al Centro Candiani ed inizierà con un dibattito che prevede gli interventi di Franca Bimbi, parlamentare e delegata dal Sindaco del Comune di Venezia alla Cittadinanza delle Donne e Cultura delle Differenze, Donata Gottardi, Europarlamentare da sempre impegnata contro le disuguaglianze di genere e Valeria Mocanasu, scrittrice rumena che vive a Torino, oltre a rappresentanti dell’Istituto di Cultura Rumeno di Venezia (Ioan Aurel Pop e Monica Jolta) e dell’Associazione Bulgaria-Italia (Diana Nikolova).

Il pomeriggio proseguirà con un buffet di assaggi della cucina dell’est europeo e infine con la proiezione di un film di una giovane regista bulgara, Zornitsa Sophia , “Mila ot Mars” (Mila da Marte, versione originale con sottotitoli in italiano) del 2004, vincitore della 10° edizione del Festival del Cinema di Sarajevo. Introduzione alla proiezione a cura di Paolo Modesti (Ass. Bulgaria-Italia)

Vi aspettiamo!

Link Utili


MILA DA MARTE
di Zornitsa Sofia (2004)

Una ragazza di 16 anni, incinta e coperta di lividi, è in fuga da un uomo pericoloso. Arriva in uno sperduto paesino al confine fra la Grecia e la Turchia. Presto si accorge che l'intero paese è una piantagione di marijuana di proprietà dell'uomo da cui sta scappando. Nonostante questo, decide di rimanere. Ma niente sarà più come prima...

Un articolo sul film



Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn

Ass.ne Bulgaria-Italia
 

Ultime Notizie
 

Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura Città e Località Economia Folklore Informazioni Politica e Governo Società Turismo

Notizie
  Temi Speciali Autori News Feeds (rss) Media bulgari (english)