Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro

Subscribe
Share/Save/Bookmark
     




           Utente: non registrato, entra

Follow Bulgaria-Italia on Twitter  Follow Bulgaria-Italia on YouTube   Follow Bulgaria-Italia on Google+   Follow Bulgaria-Italia on LinkedIn
    Notizie


 
Pubblicato da Hoepli il nuovo dizionario Bulgaro-Italiano/Italiano-Bulgaro di Iliana Krapova
Due fossili di 7 milioni di anni riscrivono l'origine dell'uomo: forse siamo nati in Europa
Fascismo in salsa bulgara
Bulgaria: crescita del 3,4% del PIL nel primo trimestre del 2017
I confini del colore e dell'armonia, Mostra personale di Katya Andreeva
   
Tutte le notizie

    Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura
Arte in Bulgaria
Biblioteca
Cinema bulgaro
Lingua e cultura italiana
Storia della Bulgaria
Letteratura
Lingua Bulgara
Monasteri
Musica
Poesia
Teatro
Traci

Città e Località
Sofia
Plovdiv
Varna
Burgas
Koprivshtitza
Bansko
Borovets
Pamporovo

Economia
Agricoltura
Banche e Finanza
Energia
Fiere
Infrastrutture
Investimenti
Telecomunicazioni

Folklore
Cucina bulgara
Fiabe
Nestinari
PopFolk e Chalga
Valle delle Rose
Vampiri

Informazioni
Mappa
Inno Nazionale
Scheda Paese
Dizionario IT-BG

Notizie

Ambiente
Cultura
Cronaca
Economia
Esteri
Lavoro
Immigrazione
Politica
Sport

Bulgaria e ...
Iraq
Libia
NATO
Basi USA
Unione Europea
Monografie

Politica e Governo
Ambasciate
Ambasciata di Bulgaria
Ambasciata d'Italia
Istituzioni
Politica ed Elezioni
Legislazione italiana

Società
Bulgari in Italia
Diritti umani
Informazione
Radio Bulgaria
Sindacati
Sport
TV Bulgaria

Turismo
Alberghi
Appunti di Viaggio
Fai da te
Informazioni Valutarie
Montagna
Viaggio in Aereo
Viaggio in Auto
Viaggio in Bici
Viaggio in Camper

  


La Bulgaria al voto: gli scenari e le forze in campo

21.03.2017

La Bulgaria non ha ottenuto negli ultimi anni lo stesso clamore dell'Ungheria di Viktor Orban. Eppure anche a Sofia c'è stato negli ultimi due anni un governo radicalmente spostato a destra. Domenica prossima, 26 marzo, si torna però al voto in elezioni anticipate e decisamente più equilibrate di quelle dell'ottobre 2014, quando il crollo del Partito socialista consentì la formazione di un governo (seppur di coalizione) nuovamente guidato dal leader del principale partito di centrodestra (GERB), Boyko Borissov.

Questa volta il Partito socialista, rinvigorito dalla vittoria del suo candidato Rumen Radev alle elezioni presidenziali di novembre, è in netto recupero e si gioca la vittoria proprio contro il partito di Borissov, che corre per un altro mandato. Ma anche in queste elezioni nessuno dei due principali partiti appare in grado di ottenere da solo la maggioranza dei seggi in Parlamento. E dovrà perciò guardarsi attorno, in uno scenario in cui il terzo partito sarà con ogni probabilità l'Unione Patriottica, coalizione di partiti nazionalisti di estrema destra che punta al 10% dei voti e a rendersi quindi indispensabile per formare un governo con Borisov. Del resto, già nell'ultima legislatura, Borissov poté tornare premier grazie all'appoggio esterno garantitogli dai 19 deputati dell'Unione Patriottica (che alle elezioni dell'ottobre 2014 ha ottenuto il 7,3%).

La formazione della coalizione di governo sarà dunque, in ogni caso, un rebus difficile da risolvere. Anche perché la leader del Partito socialista, Korneliya Ninova, ha escluso una grande coalizione con il GERB di Borisov; e potrebbe non essere sufficiente il sostegno del suo tradizionale alleato, il DPS, partito che rappresenta la minoranza turca e che appare tuttavia in crisi di consensi rispetto all'ultimo decennio, quando è sempre andato sopra il 10%. Il motivo è che l'ex leader del DPS, Lyutvi Mestan, ha fondato un nuovo partito, DOST, che gode dell'aperto sostegno del governo turco. E proprio l'intervento a gamba tesa di Ankara ha messo in crisi il governo pro-tempore in carica di Ognyan Gerdzhikov (che potrebbe durare ancora a lungo, in caso di stallo politico post-elettorale) e ha spinto i partiti di destra a invocare l'espulsione dell'ambasciatore turco a Sofia e la chiusura delle frontiere.

A rivelarsi decisivi per arrivare a una maggioranza, in questo contesto, potrebbero allora essere i partiti minori. E, su tutti, un nuovo partito populista, vera e propria componente tradizionale delle elezioni bulgare (ne nasce almeno uno nuovo ad ogni competizione elettorale: all'ultimo giro era toccato a Bulgaria senza censura, creato dal presentatore televisivo e oggi eurodeputato Nikolay Barekov). Stavolta il partito accreditato di più consensi è Volya (Volontà), nuova formazione politica dell'imprenditore farmaceutico Veselin Mareshki, già candidato alle ultime presidenziali quando ha ottenuto oltre l'11% dei voti.

Ma non solo. Il Blocco Riformatore, frammentata aggregazione di partiti di centro-destra, prova a restare protagonista del panorama politico (dopo la non felice esperienza di governo dell'ultima legislatura) firmando un'alleanza elettorale con La Voce del Popolo, un altro partito populista fondato da Svetoslav Vitkov, in arte Hipodil, leader di una band di musica punk nota per i suoi testi omofobi e misogini.


Fonte: VotoFinish


Per approfondire: Speciale Elezioni Politiche 2017


Links


Commenta questa notizia



Notizie

23.03.2017Bulgaria, nel villaggio dei musulmani che teme il ritorno dei nazionalisti
22.03.2017Libro di poesie di Beloslava Dimitrova “La Natura selvaggia”
21.03.2017SUD: musica e misteri del suono primario
21.03.2017La Bulgaria al voto: gli scenari e le forze in campo
18.03.2017Torino: terza edizione del Festival Slavika
17.03.2017La Bulgaria che non t’aspetti: il Monastero di Rila
16.03.2017Padova: “Internazionalizzazione – le opportunità offerte dalla Bulgaria”


Ambiente | Cronaca | Cultura | Economia | Esteri | Lavoro | Migrazioni | Politica | Sport
Speciali: Iraq | Libia | NATO | Basi USA | Unione Europea | Due operaie morte | 1989-2009
News Feeds: Italiano | Inglese | Bulgaro
Tutte le Notizie | Новини на Български | Parole Famose | RSS
    Notizie
  Temi
Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Esteri
Lavoro
Migrazioni
Politica
Sport

Speciali
Iraq
Libia
NATO
Basi USA
Unione Europea
Due operaie morte
1989-2009
Parole Famose

News Feeds
(rss)
Italiano
Inglese
Bulgaro

Media bulgari
(english)
BTA
Sofia News Agency
Sofia Globe

Новини на Български
 

 Tutte le Notizie | RSS


Home | Notizie | Forum | Club | Associazione | Annunci | Directory | Biblioteca | Meteo | Foto del giorno | Immagini | Parole famose | Cerca
Turismo | Hotel | Shop | Traduzioni | Appunti di Viaggio | Bulgari in Italia | Cartoline | Sondaggi | Dicono di noi | SocNet  Български English Русский Français Български (Автоматичен превод)
Contattaci Bulgaria-Italia