Home | Notizie | Forum | Club | Cerca  Bulgaro

Subscribe
Share/Save/Bookmark
     




           Utente: non registrato, entra
    Notizie


 
•Bulgaria: magnate dei media vende i suoi quotidiani ad un'azienda irlandese
•La Bulgaria tra corruzione del potere, proteste di piazza e movimenti sociali
•Mondiali Hockey su Ghiaccio 2014 III Division: la Bulgaria promossa in seconda Division
•Sulmona: la studentessa bulgara Kalina Dimitrova fra i premiati al Certamen Oviduanum
•Olimpiadi di italiano: la bulgara Elena Kostova vince per il Triennio Estero
•
  
Tutte le notizie

Follow Bulgaria-Italia on Twitter   Bulgaria-Italia on YouTube
    Conoscere la Bulgaria
  Arte e Cultura
• Arte in Bulgaria
• Biblioteca
• Cinema bulgaro
• Lingua e cultura italiana
• Storia della Bulgaria
• Letteratura
• Lingua Bulgara
• Monasteri
• Musica
• Poesia
• Teatro
• Traci

Cittΰ e Localitΰ
• Sofia
• Plovdiv
• Varna
• Burgas
• Koprivshtitza
• Bansko
• Borovets
• Pamporovo

Economia
• Agricoltura
• Banche e Finanza
• Energia
• Fiere
• Infrastrutture
• Investimenti
• Telecomunicazioni

Folklore
• Cucina bulgara
• Fiabe
• Nestinari
• PopFolk e Chalga
• Valle delle Rose
• Vampiri

Informazioni
• Mappa
• Inno Nazionale
• Scheda Paese
• Dizionario IT-BG

Notizie

• Ambiente
• Cultura
• Cronaca
• Economia
• Esteri
• Lavoro
• Immigrazione
• Politica
• Sport

Bulgaria e ...
• Iraq
• Libia
• NATO
• Basi USA
• Unione Europea
• Monografie

Politica e Governo
• Ambasciate
• Ambasciata di Bulgaria
• Ambasciata d'Italia
• Istituzioni
• Politica ed Elezioni
• Legislazione italiana

Societΰ
• Bulgari in Italia
• Diritti umani
• Informazione
• Radio Bulgaria
• Sindacati
• Sport
• TV Bulgaria

Turismo
• Alberghi
• Appunti di Viaggio
• Fai da te
• Informazioni Valutarie
• Montagna
• Viaggio in Aereo
• Viaggio in Auto
• Viaggio in Bici
• Viaggio in Camper

  
Il 22 ottobre a Sofia si inaugura la chiesa dedicata a Giovanni XXIII

11.10.2005

Ottant’anni fa monsignor Angelo Giuseppe Roncalli – il futuro Giovanni XXIII – iniziava il suo ministero come visitatore apostolico in Bulgaria: un Paese dove i cattolici si contavano sulle dita di una mano. Ma il coraggio di monsignor Roncalli era talmente grande che volle lanciarsi in progetti – allora forse arditi – per testimoniare la propria fede e per la devozione dei cattolici bulgari.

Fra questi la costruzione di una chiesa. Fu così che acquistò un terreno in via Montevideo a Sofia. Otto decenni dopo, su quell’area, è finalmente sorta la chiesa voluta dal delegato apostolico, che sarà inaugurata sabato 22 ottobre.

Proprio quattro anni fa una pietra di Ca’ Maitino, la case degli avi del Beato e residenza estiva di Papa Giovanni a Sotto il Monte, era stata deposta a Sofia come prima pietra della nuova chiesa dedicata al Beato. La pietra, collocata sotto la tavola dell’altare, era stata portata in Bulgaria direttamente da Sotto il Monte ed era stata donata da monsignor Loris Francesco Capovilla, segretario di Papa Roncalli.

La cerimonia di inaugurazione della chiesa, sabato 22 ottobre, sarà presieduta da monsignor Christo Proykov, esarca della Chiesa cattolica in Bulgaria, alla presenza del nunzio apostolico monsignor Giuseppe Leanza, alcuni vescovi ucraini e macedoni. Alla posa della prima pietra era intervenuto il nunzio apostolico di allora, monsignor Antonio Mennini.

La nuova chiesa cattolica di rito bizantino-slavo dedicata al «Beato Giovanni XXIII – Papa di Roma» è stata progettata dagli architetti Dobrina e Svetoslav Dimovi, su una superficie di 412 metri quadrati e conta 200 posti a sedere. Non è la prima volta che una pietra presa dalle case di Sotto il Monte legate a Papa Giovanni viene posta nelle fondamenta di un edificio che si richiama alla memoria del Beato.

In Olanda, nel paese di Bergen op Zoom, c’è una scuola, la «Roncalli Scholengeenschap», la cui prima pietra venne portata dalla casa natale del Beato a Sotto il Monte da una delegazione di cui facevano parte Giuseppe e Privato Roncalli, rispettivamente fratello e nipote del papa, il 21 novembre del 1959.

«Sarà una liturgia estremamente sentita dai cattolici bulgari – dice ora monsignor Proykov a proposito della nuova chiesa bulgara –. Del resto il ricordo di Papa Giovanni, che trascorse nove anni in Bulgaria come delegato apostolico (1925-1934), è sempre vivo».

Monsignor Proykov è stato ordinato nel 1971: erano 20 anni che non c’erano ordinazioni sacerdotali in Bulgaria. È anche successore di monsignor Stefano Cirillo Kurteff, molto stimato da Roncalli e segnalato a Roma come idoneo all’episcopato per i cattolici bizantini bulgari. Monsignor Proykov ricorda che fu Roncalli a chiedere a Papa Pio XI di mutargli il titolo arcivescovile di Areopoli in quello di Mesembria, la perla della Bulgaria, di cui ne rimase affascinato e inoltrò la richiesta al Papa, trovando riscontro positivo.

A distanza di ottant’anni il ricordo più commovente è comunque legato al discorso d’addio di monsignor Roncalli, che dalla Bulgaria si trasferì in Turchia e Grecia prima di essere nominato nunzio a Parigi. «Salutando i bulgari alla vigilia delle feste natalizie – sono le parole di monsignor Proykov – Roncalli ricordò un’antica tradizione irlandese: nella notte di Natale, ogni casa pone alla finestra un lume, perché avverta Maria e Giuseppe che possono trovare una famiglia ad attenderli. Allora disse che se un bulgaro fosse passato davanti alla sua casa, di notte, avrebbe trovato alla finestra un lume acceso. E il fratello bulgaro doveva solo bussare: Roncalli non gli avrebbe mai chiesto la religione di appartenenza».


Autore: Emanuele Roncalli
Fonte: L'Eco di Bergamo




Commenta questa notizia



Notizie

14.10.2005Bulgaria: rapporto UE critico su giustizia e corruzione
13.10.2005Bulgaria: interscambio, dati sul deficit commerciale a agosto
13.10.2005Balcani: la ricetta della flat tax
11.10.2005Il 22 ottobre a Sofia si inaugura la chiesa dedicata a Giovanni XXIII
07.10.2005Bulgaria: l'Unione Europea assisterΰ l'agricoltura biologica
05.10.2005Immigrato bulgaro ammazzato per errore dal racket
03.10.2005Lascia o raddoppia


Ambiente | Cronaca | Cultura | Economia | Esteri | Lavoro | Migrazioni | Politica | Sport
Speciali: Iraq | Libia | NATO | Basi USA | Unione Europea | Due operaie morte | 1989-2009
News Feeds: Italiano | Inglese | Bulgaro
Tutte le Notizie | Новини на Български | Parole Famose | RSS
    Notizie
  Temi
• Ambiente
• Cronaca
• Cultura
• Economia
• Esteri
• Lavoro
• Migrazioni
• Politica
• Sport

Speciali
• Iraq
• Libia
• NATO
• Basi USA
• Unione Europea
• Due operaie morte
• 1989-2009
• Parole Famose

News Feeds
(rss)
• Italiano
• Inglese
• Bulgaro

Media bulgari
(english)
• BTA
• Sofia News Agency
• Sofia Globe

• Новини на Български
 

 Tutte le Notizie | RSS


Home | Notizie | Forum | Club | Associazione | Annunci | Directory | Biblioteca | Meteo | Foto del giorno | Immagini | Parole famose | Cerca
Turismo | Hotel | Shop | Traduzioni | Appunti di Viaggio | Bulgari in Italia | Cartoline | Sondaggi | Dicono di noi | SocNet  Български English Русский Franηais Български (Автоматичен превод)
Contattaci Bulgaria-Italia